SANT’ANTIMO: Esplode bomba davanti a centro scommesse, gli inquirenti sospettano racket

SANT’ANTIMO – Sveglia violenta questa mattina per gli abitanti del quartiere di Via Roma nel centro di Sant’Antimo che si sono svegliati con un boato derivante da un’esplosione. Infatti, questa mattina verso le quattro è esplosa una bomba davanti alla saracinesca di un centro scommesse.
I numeri di emergenza di polizia, carabinieri, pompieri e 118 sono andati in tilt per le centinaia di persone che hanno chiamato pensando all’esplosione di un palazzo per una fuga di gas.

Alle pattuglie dei Carabinieri giunte sul luogo, il proprietario del centro scommesse ha subito dichiarato di non aver mai ricevuto pressioni di natura estorsiva ne intimidazioni tramite minacce.

Il sospetto degli inquirenti è che sia stata un’azione intimidatoria del racket delle estorsioni. Gli investigatori sono convinti che le modalità con cui è stato messo in atto il reato: l’esplosione di una bomba a miccia corta, sia riconducibile proprio alla criminalità organizzata che in passato ha già messo in atto opere di intimidazione con la stessa modalità.bombasantimo

Lascia un Commento