POLIZIA: arresta responsabili incendio centro scommesse in flagranza di reato

Polizia_manette
PALERMO – Incursione incendiaria in una sala scommesse di Palermo.
Una pattuglia di polizia della squadra mobile di passaggio nel quartiere Brancaccio, ha sorpreso alcuni individui che avevano appena versato della benzina sulla saracinesca e dato fuoco al locale situato in via Portella della Ginestra. Il terzo complice aspettava in auto con il motore acceso.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno subito messo in stato di fermo i tre, e attivato tutti i dispositivi previsti per evitare che il propagarsi delle fiamme potesse coinvolgere le abitazioni ad uso privato dell’attiguo condominio e occupate da diverse famiglie.

Mentre i tre sono stati denunciati per danneggiamento seguito da incendio e messi agli arresti domiciliari, il titolare del centro scommesse dichiarava di non aver mai avuto richieste riconducibili ad estorsione. Sono in corso indagini per definire la vicenda e i capi di imputazione eventualmente ascrivibili ai tre posti in arresto che è stato subito convalidato.

Lascia un Commento