GIOCO ONLINE: a settembre ok scommesse e casinò, crollo del poker

ROMA – Cresce il movimento del casinò online, si rafforza ulteriormente quello delle scommesse sportive, mentre continua il calo del poker online. È questo, in sintesi, l’esito del rapporto effettuato sul gioco online al termine del mese di settembre, in rapporto con i mesi precedenti, per quanto riguarda il flusso di gioco nel nostro Paese.

gioco online

Partiamo dal poker online, sempre più l’anello debole del gambling nel nostro Paese. Il gioco in modalità torneo ha fatto segnare un flusso di denaro pari a 58,7 milioni di euro, un dato in netta flessione rispetto ai 72,5 milioni circolati a settembre di un anno fa, per un calo di circa il 20% nel giro di appena dodici mesi. E il cash game rende ancor più evidente il momento negativo che il poker online sta vivendo in Italia. Se a settembre di un anno fa il flusso di denaro in questa specialità ammontava a ben 330 milioni di euro, nei trenta giorni del mese scorso sono circolati ai tavoli di cash game appena 242 milioni.

La spesa effettiva, ovvero il rapporto tra il denaro investito e quello vinto da tutti i giocatori, è un altro elemento che mostra il declino del poker online: in modalità torneo si è scesi dai 6,4 milioni di settembre 2014 ai 5,3 milioni del mese appena trascorso; per quanto riguarda il cash game online, questo dato è passato dagli 8,2 milioni del nono mese del 2014 ai 6,5 milioni di settembre 2015.

Passiamo alle note positive, partendo dal casinò online. Complice anche il lancio di roulette e blackjack anche sulla piattaforma di PokerStars, c’è stata una netta ascesa rispetto allo stesso mese di un anno fa. Se nel 2014, a settembre c’era stato un flusso di denaro di 20,7 milioni, a distanza di un anno si è passati a un dato di ben 28,4 milioni, con un aumento che si registra intorno al 37% nel giro di un solo anno. A fare la voce gerossa in questo conteggio, c’è sicuramente da registrare il boom delle slot machine online, che influenzano questo dato per circa il 60%.

Chiudiamo con le scommesse sportive online, sempre più una certezza nel settore del gioco online. A settembre di un anno fa, il dato si era fermato a 350 milioni di euro, mentre nel mese appena trascorso è stato registrato un flusso di denaro pari a 447 milioni, con il muro del mezzo milione di euro che potrebbe essere sfondato già ad ottobre, considerando che stanno entrando nel vivo sia i campionati nazionali che le competizioni internazionali, come la Champions League. Per quanto riguarda il conteggio complessivo dall’inizio del 2015, le scommesse sportive online stanno per sfondare il muro dei quattro miliardi di euro.

Lascia un Commento