POKER: Pescatori escluso dalla Hall of Fame

LAS VEGAS – Delusione per il poker italiano, al momento dell’annuncio dei due giocatori inseriti nella Poker Hall of Fame. In questa coppia di nuovi ingressi nella “sala della gloria” mondiale, infatti, non figura il nome del nostro Max Pescatori, il quale faceva parte del novero dei candidati, ma al quale sono stati preferiti gli americani John JuandaJennifer Harman.

pescatori wsop

Max Pescatori non è riuscito ad entrare nella Poker Hall of Fame, luogo virtuale in cui sono state riunite le principali personalità del gioco del mondo provenienti da tutto il mondo. Al giocatore milanese, infatti, sono stati preferiti gli americani Jennifer HarmanJohn Juanda.

Un vero peccato per il Pirata, il quale ha giocato alla grande durante il 2015, soprattutto durante le World Series of Poker disputate la scorsa estate in quel di Las Vegas, e che lo hanno visto trionfare in ben due tornei, portando a quattro il numero di braccialetti conquistati in carriera.

Un piccolo appunto andrebbe fatto sulla scelta di inserire Jennifer Harman nella Poker Hall of Fame. La giocatrice americana, legata in parte al nostro Paese dopo aver contratto matrimonio con Marco Traniello, non ha infatti ottenuto risultati di livello durante questo anno, con l’ultimo torneo ben giocato risalente al giugno del 2014.

Diverso il discorso che riguarda l’altro new-comer nella Poker Hall of Fame, ovvero John Juanda. Il giocatore di origini indonesiane, infatti, ha trionfato nel Main Event della tappa dello European Poker Tour, disputata ad agosto a Barcellona. Un riconoscimento abbastanza recente da motivare la sua elezione, considerando anche i tanti obiettivi raggiunti in carriera e la personalità di cui dispone anche lontano dai tavoli.

A noi italiani, non resta che sperare di vedere nuovamente Max Pescatori tra i candidati dell’anno prossimo per l’ingresso nella Poker Hall of Fame, sperando che le cose vadano meglio per il nostro miglior rappresentante nel mondo.

Lascia un Commento