SCOMMESSE BASKET: doppia bet facile sul Barcellona

BARCELLONA – Round 3 di Eurolega, sfide come sempre emozionanti. Il terzo turno della massima competizione europea per club di basket si gioca tra oggi e domani e vi proponiamo i nostri consigli sulle scommesse. Proprio stasera si gioca una partita ricca di fascino ma dal pronostico quasi scontato: il Barcellona riceve la visita del Panathinaikos.

 

Barcellona-Panathinaikos

 

Le due squadre si conoscono molto bene, visto che è la 35° volta che si sfidano in Europa. In Catalogna, lo score è nettamente a favore dei padroni di casa: 12 vittorie contro sole 4 affermazioni dei greci. L’assenza di Justin Doellman ha un po’ bloccato il Barcellona, ma giocatori come Ante Tomic e l’ex centro di Milano Samardo Samuels garantiscono tanta qualità.

Il Barcellona è favorito nettamente per la vittoria finale ed è interessante la quota di handicap -5 a @1,90, così come l’Over 149,5 sempre @1,90. L’ultima volta che le due squadre si sono affrontate risale al 2013, quando il Pana vinse di un punto con una tripla allo scadere di quel fenomeno che risponde al nome di Dimitris Diamantidis.

Sempre oggi, ma alle ore 18, il Brose Bamberg fa visita alla corazzata CSKA Mosca. Per i bookmaker non c’è partita, eppure di valore ce n’è tantissimo. L’handicap +16,5 per il Bamberg può sembrare mostruoso, ma il CSKA è la squadra da battere e settimana scorsa ha rifilato un trentello a domicilio in quel di Sassari. La quota è di @1,90, così come l’Over 162. Noi vi consigliamo di osare però di più e prendere l’handicap -20 per il CSKA a un ottimo @2,60.

Sempre oggi, pollice alto per il Pinar Karsiyaka contro lo Zalgiris Kaunas: uno spread di -6 per i padroni di casa è quotato @1,90 ed è una buonissima bet. Anche l’Over 148,5 ha la stessa quota e garantisce parecchio valore.

I padroni di casa possono contare sullo’ottimo stato di forma di Justin Carter e del suo omonimo Josh Carter. Occhio anche a Kenny Gabriel, che finora ha messo a terra una media di 10 rimbalzi a partita, facendo del Pinar una delle sorprese più gradite di questo inizio di Euroleague.

Lascia un Commento