WSOPE 2015: Kanit al Final Table dell’High Roller!

BERLINO – Siamo ormai agli sgoccioli dell’edizione 2015 delle World Series of Poker Europe, con le sale dello Spielbank Casino di Berlino che hanno ospitato alcuni tra i migliori giocatori del mondo e hanno visto giocate pazzesche e vittorie a volte clamorose e inattese.

musta-kanit

Partiamo dal Main Event, che finalmente ha raggiunto il momento più atteso fin dallo ‘shuffle up and deal’ dato all’inizio del torneo, ovvero il tavolo finale. Saranno infatti sei i giocatori che si giocheranno il braccialetto più prestigioso di queste WSOPE 2015 e la prima moneta da 883.000 euro.

In testa al chipcount troviamo l’americano Kevin MacPhee, il quale ha dominato gli ultimi momenti del Day 4 e si ritrova con uno stack che supera la somma delle chips a disposizione degli altri cinque giocatori, che sono l’altro statunitense Andrew Lichtenberger, il messicano JC Alvarado, lo spagnolo David Lopez, il tedesco Kilian Kramer e lo svizzero Felix Bleiker, il più corto al tavolo.

Andiamo dunque a vedere il chipcount di partenza per questo Final Table del Main Event:

  1. Kevin MacPhee 5,015,000
  2. Andrew Lichtenberger 2,135,000
  3. JC Alvarado 1,070,000
  4. David Lopez 520,000
  5. Kilian Kramer 435,000
  6. Felix Bleiker 215,000

Si giocherà il tavolo finale anche nell’altro attesissimo evento ancora in corso di svolgimento in queste WSOPE 2015, ovvero l’High Roller da 25.600 euro di buy-in. E sventola forte la bandiera italiana, con Mustapha Kanit che partirà con i gradi di chipleader tra i sei giocatori rimasti in corsa per l’ambito braccialetto e per la prima moneta da circa 554.000 euro.

Gli altri giocatori ancora in lizza per la vittoria di questo High Roller sono, in ordine di chips, il tedesco Christoph Vogelsang, il canadese Sam Chartier, l’altro tedesco Fedor Holz, il secondo canadese Jonathan Duhamel e il belga Davidi Kitai, il più corto ai nastri di partenza del Final Table. Si è fermato al decimo posto, invece, l’altro azzurro rimasto in corsa nella giornata di ieri, ovvero Nicola Grieco.

Ecco il chipcount per i giocatori rimasti in corsa:

  1. Mustapha Kanit 1,726,000
  2. Christoph Vogelsang 820,000
  3. Sam Chartier 712,000
  4. Fedor Holz 587,000
  5. Jonathan Duhamel 542,000
  6. Davidi Kitai 415,000

Lascia un Commento