FANTASY FOOTBALL: Ecco chi schierare nella 14° giornata di Serie A

MILANO – Tornano i consigli sul fantasy football, quando ormai ci avviciniamo a grandi passi verso la prima metà del campionato di calcio. Ecco chi mettere in campo nella 14° giornata della Serie A.

Gianluigi Donnarumma

Fantasy Football: i portieri

Anche questa settimana il primo nome è Donnarumma. Il portiere del Milan gioca in casa, costa davvero una miseria e soprattutto affronta una Sampdoria che nelle ultime settimane è parsa tutto fuorché entusiasmante – come testimonia il ko esterno di Udine all’esordio di Vincenzo Montella la settimana scorsa.

Stesso discorso per Bizzarri del Chievo, uno dei portieri meno perforati in Italia, sebbene non riesca da settimane a mantenere la porta completamente inviolata. I veneti giocano in casa contro l’Udinese: questa può essere la volta buona. Anche Leali del Frosinone è economico e contro un Verona ormai alla frutta può essere un’alternativa.

Fantasy Football: i difensori

Attenzione a Florenzi, che non viene via proprio a buon mercato ma che complice la moria di attaccanti e il turno di Champions (perso male a Barcellona) potrebbe giocare nel tridente d’attacco accanto a Dzeko e uno tra Iago Falque e Iturbe. Questo significherebbe in ottica fantasy football giocare con 3 attaccanti invece di 2.

Anche Evra dovrebbe riprendersi il posto da titolare nella Juventus, in un ipotetico 3-5-2 che ne esalterebbe la capacità di cross e di inserimento in area di rigore. Il francese non costa neanche molto.

Fantasy Football: i centrocampisti

Niente da fare. Chi pensava che Saponara potesse non fare molti punti in casa della Fiorentina ha sbagliato. Figurarsi quanti ne potrà fare tra le mura amiche e contro una Lazio che in campionato è reduce da tre sconfitte consecutive.

Più Ilicic di Bonaventura. Il trequartista dei Viola è in forma e sgravato da troppi compiti difensivi può dare il meglio di sé: passaggi chiave e tiri in porta. Il rossonero aveva trovato la sua dimensione definitiva nel tridente d’attacco, ma Mihajlovic sta pensando al 4-4-2 con Jack in fascia.

Fantasy Football: gli attaccanti

Ormai rinunciare a Kalinic non si può più: il bomber viola segna sempre, anche quando parte dalla panchina. Ha “riposato” in Europa League (nel senso che non ha segnato) e sicuramente sarà affamato di gol, anche se a Sassuolo non sarà facile.

Volete provare il colpaccio? Luca Toni potrebbe partire dal 1° minuto e non essere un giocatore tra i più scelti. Ma se torna il Toni dell’anno scorso sono guai per tutti e punti per i fantamanager.

Lascia un Commento