SLOT MACHINE: furto in una sala di Padova

PADOVA – Ancora un colpo messo a segno dai ladri in una sala slot. Un gruppo di malviventi ha fatto irruzione, nella notte tra domenica e lunedì, in un locale in quel di Padova, forzando una decina di slot machine e portando via tutto il contenuto in denaro delle macchinette. Sono in corso i rilievo da parte degli agenti della Polizia.

slot machine

Nuovo furto messo a segno in una sala slot in quel di Padova. Questa volta, è stato il locale presente in via Lisbona a finire nel mirino dei malviventi, i quali hanno agito con destrezza nel cuore della notte tra domenica e lunedì per mettere a segno un colpo importante.

I malviventi sono riusciti a fare irruzione nel locale in un buon numero, grazie all’utilizzo di un’attrezzatura ad hoc che serve per forzare le porte blindate dei locali, per poi recarsi nella zona della sala riservata alle slot machine, muovendosi con grande destrezza.

Dopo aver raggiunto le macchinette, i ladri non hanno avuto grandi difficoltà nel forzarle – erano circa una decina – e nel riuscire a mettere le mani sull’incasso di tutte le slot machine presenti all’interno della sala, per poi allontanarsi aggirando tutti i sistemi di sicurezza presenti nel locale.

Pochi minuti dopo il completamento del colpo, gli agenti della Polizia di Padova sono intervenuti per effettuare i primi rilevamenti, sia all’interno che poco fuori dalla sala slot finita nel mirino dei malviventi. La stessa cosa si può dire della refurtiva di questo colpo, che non è ancora stata quantificata.

Le forze dell’ordine sono al lavoro per riuscire ad identificare anche i volti, e di conseguenza i nomi degli autori di questo furto alla sala slot di via Lisbona, i quali non sono ancora stati identificati. In tal senso, potrebbero tornare utili le immagini delle telecamere a circuito chiuso presenti all’interno del locale.

Lascia un Commento