Texas Hold’em vietato a Sassari

SASSARI – Nell’ambito dell’Operazione “New Slot” mirata al controllo della gestione degli apparecchi da gioco, il Questore della Provincia di Sassari ha disposto la chiusura di un circolo privato di poker Texas Hold’em per 15 giorni per motivi di sicurezza e ordine pubblico.

polizia-14-13

Si legge nella stampa locale: – la polizia ha scoperto che nello stesso circolo si svolgeva un torneo nazionale di poker Texas Hold’Em, gioco d’azzardo considerato illegale, al quale stavano partecipando diverse persone, alcune delle quali con precedenti di polizia per reati inerenti il gioco d’azzardo. Il titolare del locale è stato segnalato all’autorità giudiziaria.-

La polizia amministrativa della Questura ha controllato anche due sale giochi della città e, all’interno dei locali, sono stati trovati 6 apparecchi per il gioco d’azzardo, completamente privi di autorizzazioni amministrative. Oltre alle sanzioni di carattere penale e fiscale, ai titolari della sala giochi, , è contestato l’abuso della licenza di esercizio rilasciata dal Comune di Sassari.

Un altro brutto colpo all’immagine del Texas Hold’em che già soffre della normativa mai definita in materia di poker live.

Lascia un Commento