CAMPIONE D’ITALIA: pioggia di franchi al Casinò, tre grosse vincite alle slot machine

CAMPIONE D’ITALIA – Venerdì sera fortunto per un giocatore italiano, più precisamente con residenza a Milano, che all’alba dello scorso weekend è stato capace di portare a casa circa 70mila franchi svizzeri giocando, e di conseguenza vincendo, alle slot machine del Casinò di Campione d’Italia.

casino campione

Il Casinò di Campione d’Italia ha sfornato una grande quantità di denaro, nelle ore che hanno preceduto l’inizio dello scorso weekend. In particolare, sono state le slot machine della struttura a rendere felice il fortunato giocatore, capace di tornare a casa con un’ingente somma di denaro in tasca.

Si tratta di un cittadino italiano, residente nell’hinterland di Milano e riconosciuto dai vertici come un cliente assiduo della struttura, che è riuscito a realizzare una doppia vincita presso le macchinette del casinò, rispettivamente alle slot machine SR1 e SR3.

Per lui è arrivata una prima vincita di circa 20mila franchi svizzeri dopo essersi alzato dalla prima macchinetta, ma dopo aver preso qualche minuto di pausa ha deciso di tentare nuovamente la fortuna presso la seconda slot machine, aggiudicandosi a seguire poco più di 50mila franchi.

Non si è trattato, però, dell’unica vincita di un certo rilievo che si è registrata presso il Casinò di Campione d’Italia nello scorso fine settimana, visto che la slot machine CH13 ha partorito un’altra imponente sfornata di denaro per un fortunato giocatore.

Si tratta di un’altra cittadina italiana, residente però in provincia di Bergamo, che sabato scorso è riuscita a portare a casa il jackpot della suddetta macchinetta, che si aggirava intorno ai 59mila franchi svizzeri.

Il giorno dopo, la casa da gioco dell’enclave ha visto chiudere un weekend quasi perfetto per i propri avventori, visto che un cittadino svizzero, nella giornata di domenica, è riuscito a portare a casa poco più di 30mila franchi svizzeri giocando alla slot machine SS5: quest’ultimo giocatore era appena alla terza “presenza” presso il Casinò di Campione.

Lascia un Commento