CASINÒ: aumenta il valore delle azioni a Sanremo

SANREMO – Modifiche importanti, apportate alla gestione delle quote azionarie del Casinò di Sanremo. L’Amministrazione Provinciale di Imperia si è infatti vista aumentare il costo delle quindici azioni di sua proprietà per quanto riguarda il gruppo Casinò Spa: il valore di ciascuna di esse è stato aumentato di un euro.

casinò-sanremo

La giunta comunale di Sanremo ha deciso di deliberare nuovamente il valore di acquisto della partecipazione delle azioni della Casinò Spa, società che gestisce le operazioni all’interno del Casinò di Sanremo e che fino ad ora era controllata dall’amministrazione comunale di Imperia.

In realtà, nel comune della “città dei fiori” si è deciso di provvedere alla rettifica di una precedente delibera, la numero 226 del 2015, con cui si era stabilito di procedere all’acquisto delle quindici azioni di proprietà del comune di Imperia.

In questo provvedimento, il valore delle azioni della Casinò Spa era stato determinato sulla base dell’esiguità della partecipazione azionaria da acquisire, stabilita attraverso il rapporto tra il valore del Patrimonio netto della società (attualmente superiore a tre milioni di euro) e il milione e 700mila azioni della stessa.

Pertanto, l’iniziale valore delle azioni era fissato alla cifra di 1,86 euro ciascuna, per una spesa complessiva di 27,90 euro per prelevare le quindici azioni di Casinò Spa appartenute finora all’amministrazione provinciale di Imperia.

Tuttavia, con l’aumento gratuito del capitale sociale, salito dal milione e 700mila euro di cui sopra alla soglia dei tre milioni di euro, si è stabilito con l’ultima delibera che il Comune di Sanremo detiene un totale di 2.999.974 azioni del valore nominale di 1,00 euro ciascuna, mentre l’Amministrazione Provinciale di Imperia detiene le restanti 26 azioni.

Pertanto, con l’ultima modifica alla delibera si è stabilito di dare un nuovo valore alle azioni in questione, derivante dal nuovo rapporto tra il valore del Patrimonio netto e il numero delle azioni della società Casino Spa attualmente detenute, con il prezzo delle azioni stesse che è stato arrotondato a 1,11 euro per azione.

Così, la spesa complessiva per le quindici azioni di proprietà dell’Amministrazione Provinciale di Imperia ammonta a 28,86 euro, quindi quasi un euro in più rispetto alla spesa stabilita inizialmente con la delibera originale.

Lascia un Commento