SCOMMESSE BASKET: Real, ultima chiamata: vittoria obbligatoria

MADRID – Dopo la sconfitta di settimana scorsa, il Real Madrid torna sul parquet nel tentativo di salire sull’ultimo treno utile per la qualificazione alle Top 16 di Eurolega. I madridisti affrontano il Fenerbahce di Gigi Datome, già sicuro del passaggio del turno. Analizziamo la partita in ottica scommesse basket.

Gigi Datome

Gli attuali campioni in carica dell’Euroleague attendono con ansia questa sera, quando scenderanno in campo per l’8° giornata della massima competizione cestistica europea. Una gara da vincere, senza se e senza ma, visto che gli spagnoli hanno un record di 2 vinte e 5 perse e occupano il penultimo posto del Girone A.

Madrid arriva a questa partite in condizioni molto diverse dalla semifinale della scorsa stagione, quando alle Final Four batté Fenehrbace per 96-86, viatico per il trionfo che sarebbe arrivato da lì a poco in finale.

Allora fu 96-86, con Gustavo Ayon e Sergio Llull a dettare legge. Chissà se proprio quest’ultimo troverà gli stimoli giusti, lui che in questa Euroleague è il top scorer di Madrid, con una media di 13,6 punti segnati a partita.

Dall’altra parte, un Fenerbahce assolutamente tranquillo e rilassato, che potrà fare la sua partita senza l’ansia del risultato. La squadra di Datome vorrà sicuramente provare a vincere, anche perché sarebbe un bel colpo eliminare una squadra comunque sulla carta fortissima come il Real Madrid, che potrebbe entrare in forma nei prossimi mesi.

I turchi hanno vinto 6 delle 7 partite giocate fin qui, magistralmente guidati da coach Zeljko Obradovic. Oltre a Datome, un altro italiano ha un ruolo chiave nel Fenerbahce Ulker, sebbene fuori dal campo: Maurizio Gherardini è infatti il general manager.

Ma veniamo al pronostico. Nonostante tutto, Madrid parte nettamente favorita e la quota di @1,90 sull’handicap +6 su Fenerbahce pare molto allettante. Più rischioso invece l’@1,90 sull’Under 159,5, anche se ha del valore.

Lascia un Commento