FANTASY FOOTBALL: Ecco chi schierare nella 18° giornata di Serie A

MILANO – Tutto pronto per il penultimo turno del campionato di calcio di Serie A, per quanto concerne il girone d’andata. Tra stasera e domani tutte le partite della 18° giornata: puntuali ecco i nostri consigli sul fantasy football.

Fantasy Football: Alessandro Matri

Fantasy Football: i portieri

Non lo abbiamo ancora mai consigliato, ma Karnezis dell’Udinese non sta giocando male, sebbene i friulani non vivano una delle loro migliori stagioni. La squadra di Colantuono ospita un’Atalanta peraltro orfana di Maxi Moralez (venduto in Messico) e dunque il gigante dell’Udinese potrebbe essere una buona scelta.

Altrimenti si può sempre puntare su Donnarumma del Milan: le sue prestazioni e la sua titolarità ne hanno fatto alzare il fanta-prezzo, com’era inevitabile, ma il suo ‘cartellino’ non costa comunque tantissimo e il Milan gioca in casa contro il Bologna.

Fantasy Football: i difensori

Un Bologna, quello di Donadoni, che sta facendo faville. Forse non riuscirà a uscire da San Siro indenne, ma ritrovando Adam Masina ritrova anche il suo terzino titolarissimo, che fin qui ha dato tante soddisfazioni agli amanti del fantasy football, pur richiedendo un esborso economico abbastanza limitato.

Costa poco e dovrebbe giocare anche Maicon. Non è più l’uragano di una volta sulla fascia, ma ha dimostrato in questo campionato che se sta bene – e se non è chiamato a giocare ogni 3 giorni – può ancora dire la sua. E costa davvero poco.

Fantasy Football: i centrocampisti

Zielinski dell’Empoli sfiderà la capolista Inter al Castellani. Ma, si sa, nel fantasy football non è tanto importante il risultato della partita, quando la prestazione del giocatore. E Zielinski tra tiri in porta, assist e passaggi chiave è un centrocampista che può garantire tanti punti pur senza costare un occhio della testa.

Anche Luca Rigoni potrebbe essere una pick alternativa ma che può sorprendere. Esautorato dal Palermo, il centrocampista ha trovato casa al Genoa di Gasperini, che dovrebbe subito mandarlo in campo. E stiamo parlando di un giocatore che l’anno scorso tra i rosanero ha fatto solo 4 gol in meno di un certo Paulo Dybala

Il derby della Lanterna segna il ritorno dalla squalifica di Leonardo Pavoletti, bomber dei Grifoni: indisponibile lui, il Genoa si è bloccato. Non costa tantissimo, lavora tanto per la squadra e si fa sempre trovare pronto in area di rigore. Cosa chiedere di più ad un attaccante?

Anche Alessandro Matri ha dimostrato di essere in ottima forma. La Lazio gioca in casa con il Carpi, una delle peggiori difese della Serie A, e l’ex attaccante di Milan e Juventus ha la possibilità di rimpinguare il suo bottino di reti stagionali.

Lascia un Commento