POKER: Holz sbanca il WPT High Roller di Manila, premio da record per il tedesco

MANILA – Grande risultato per Fedor Holz, in uno dei primi tornei di poker di un certo spessore, dall’inizio del nuovo anno. Il giovane giocatore tedesco, uno degli astri nascenti e dei più vincenti nell’online ma con una certa confidenza anche con i tornei live, ha vinto la tappa di Manila del WPT, portando a casa tre milioni e mezzo di dollari.

holz

Grandi numeri e alcuni tra i migliori giocatori schierati in uno dei primi tornei di poker del 2016, la tappa del World Poker Tour disputata a Manila e che ha visto la solita grande mole di interpreti del Texas Hold’em impegnati a dare la caccia al grande montepremi messo in palio.

Un parterre davvero di eccezione è andato a comporre il tavolo finale, con grandi giocatori che hanno sfoderato il proprio gioco migliore in un torneo che assegnava ben sette milioni di dollari ai giocatori capaci di andare a premio, con una prima moneta che superava i tre milioni e 400mila euro.

E alla fine, ad avere la meglio è stato uno degli astri nascenti del poker mondiale, che dopo aver consegnato il proprio nome alla storia del gioco online sta iniziando a prendere una certa confidenza con i grandi risultati nei tornei live. Stiamo parlando del tedesco Fedor Holz.

Il giovane talento del poker ha fatto suoi i 3.463.500 dollari previsti per il vincitore della tappa di Manila del World Poker Tour, dopo aver sconfitto nell’heads up finale dell’High Roller l’americano David Peters, il quale ha dovuto accontentarsi – si fa per dire – di 2 milioni e 300mila dollari.

Ma oltre al già citato Holz, come abbiamo detto, c’erano grandi giocatori ai nastri di partenza di questo tavolo finale. Tra questi spiccano Steve O’Dwyer, Daniel Colman, Mike McDonald e soprattutto Phil Ivey, uno dei giocatori più vincenti di sempre e costretto a fermarsi in quinta posizione.

Per Fedor Holz si tratta di un altro traguardo prestigioso nel suo percorso di crescita nel poker live, ma soprattutto di tratta del secondo exploit nel giro di pochi giorni, visto che negli ultimi giorni del 2015 aveva vinto l’evento del World Poker Tour Alpha 8 disputato a Las Vegas, che gli ha fruttato circa un milione e mezzo di dollari.

Lascia un Commento