SLOT MACHINE: assalto a un bar di Cagliari, svuotati anche cambiamonete e cassa

CAGLIARI – La notte che ha seguito l’Epifania non è stata positiva per il gestore di un bar di Cagliari, che è stato vittima di un furto ad opera di una banda di ladri. Forzata la serranda del locale, scassinate le slot machine presenti oltre a una macchinetta cambiamonete e alla cassa, per un bottino totale di circa 10mila euro.

slot cagliari

Notte movimentata, quella appena trascorsa, presso il bar Gattovolpe, sito in via Abruzzi a Cagliari, dove i ladri sono entrati in azione per mettere a segno un colpo che ha coinvolto le slot machine presenti nel locale, oltre alla macchinetta per cambiare le monete e la cassa.

I malviventi hanno atteso il cuore della notte per dare il via alla loro operazione, e per prima cosa hanno forzato la serranda del bar con delle cesoie, con le quali hanno danneggiato in maniera pesante la saracinesca, riuscendo così ad addentrarsi nel locale.

Una volta aver ottenuto l’accesso nel bar, i ladri hanno puntato con decisione verso le slot machine presenti all’interno del locale, le quali sono state forzate e svuotate del tutto, con un contenuto in denaro che si aggirava intorno ai 6mila euro.

Dopo aver tratto il massimo dalla forzatura delle slot machine, i malviventi hanno sfogato la loro sete di denaro scassinando prima la macchinetta per cambiare le monete e poi la cassa del bar, raggranellando qualche altro centinaio di euro, mettendo insieme una cifra complessiva che sfiora i 10mila euro.

Così, la banda è riuscita a piazzare il colpo e a scappare poco prima delle 5, ovvero l’orario in cui il bar sarebbe stato aperto al pubblico, approfittando anche del fatto che non era presente alcun tipo di allarme di sicurezza che proteggesse il locale da atti di tale genere.

Così, una volta giunto al locale convinto di poterlo aprire regolarmente, il gestore del bar si è accorto prima della saracinesca scassinata, e poi delle slot machine e degli altri oggetti ripuliti dai ladri, e si è ritrovato a dover chiamare gli agenti della polizia per effettuare un primo sopralluogo.

Così, gli agenti della Squadra volante di Cagliari si sono recati al bar, e dopo il suddetto sopralluogo hanno avviato le prime indagini sui ladri, i quali hanno però già fatto perdere le proprie tracce subito dopo aver lasciato il locale nel cuore della notte.

Lascia un Commento