SLOT MACHINE: banda in azione nell’Udinese, due locali nel mirino

UDINE – Notte particolarmente movimentata nella provincia di Udine, dove una banda specializzata nei colpi ai danni dei bar contenenti slot machine è entrata in azione per ben due volte in due località diverse. Nel mirino sono finiti un bar di Lignano Sabbiadoro e una sala slot di Codroipo.

rapina slot bologna

Torna in azione la banda delle slot machine nella provincia di Udine, con un paio di colpi piazzati nella notte appena trascorsa. Nel mirino dei malviventi sono finiti prima un noto bar di Lignano Sabbiadoro, e poi una sala slot di Codroipo, e in entrambi i casi nessuno è riuscito ad intervenire.

Andiamo con ordine e partiamo dall’una di notte tra domenica e lunedì, quando i ladri, non più di tre o quattro persone, hanno fatto irruzione nel bar Mylos Cafè di Pineta, una frazione di Lignano Sabbiadoro, dove una finestra infranta è stata la via di accesso per piazzare il primo colpo.

Dopo essersi creati il varco, i componenti della banda hanno così potuto effettuare la rapina, che ha visto una macchinetta per cambiare le monete che ha rappresentato il bottino dei ladri, i quali sono riusciti a fuggire poco prima che arrivasse il titolare del locale, avvertito delle presenze poco gradite attraverso il sistema di allarme.

Ma evidentemente, l’adrenalina accumulata nel corso del primo colpo non era ancora stata sfogata dai malviventi, i quali hanno provato a concedere il bis, ma nel frattempo hanno dovuto lasciare Lignano Sabbiadoro in fretta e furia. Così si sono diretti a Codroipo, più precisamente alla sala slot “Queen”.

Erano circa le tre di notte, quando la banda ha provato a piazzare il secondo colpo di giornata, con la porta di ingresso al locale che è stata brutalmente scassinata in modo che tutti i membri riuscissero ad entrare e a piazzare il colpo nello spazio di pochi minuti.

E in effetti è così che è andata, visto che non è passato molto tempo prima che i ladri riuscissero a rubare altre due macchinette per cambiare i soldi, senza però provare a scassinare le slot machine presenti all’interno del locale: il valore complessivo del bottino si aggira intorno ai 3-4 mila euro.

La sirena della sala slot ha svegliato alcuni abitanti della zona, i quali sono però riusciti a vedere solo i membri della banda mentre tornavano a bordo della propria automobile e fuggivano lontano dal locale.

Lascia un Commento