ISOP: settima stagione, Chiofalo comanda il Day 1A

NOVA GORICA – È partita nella giornata di venerdì la settima tappa della stagione 2015-2016 delle Italian Series of Poker. Nelle sale del Casinò Perla le carte hanno ripreso a volare, e dopo la fine del Day 1A troviamo una vecchia volpe come Giovanni Chiofalo in testa al chipcount.

chiofalo isop

Riprendono a volare le carte nelle sale del Casinò Perla di Nova Gorica, sede della settima tappa della stagione 2015-2016 delle Italian Series of Poker. Il nuovo appuntamento stagionale con le ISOP è iniziato, come di consueto, di venerdì con la disputa del Day 1A.

La prima giornata di gioco ha visto una buona affluenza di giocatori, visto che sono stati ben 63 gli iscritti al Main Event, oltre ai 31 che si sono cimentati con l’evento nella specialità Pot Limit Omaha, un appuntamento che è ormai diventato fisso per gli appassionati italiani.

Considerando anche il montepremi garantito, che è stato fissato dalla organizzazione delle ISOP alla cifra record di 140.000 euro, è facile credere che l’affluenza ai tavoli del Casinò Perla di Nova Gorica aumenterà in vista dei prossimi step di qualificazione ai giorni successivi di torneo.

Si giocheranno altri due flight di qualificazione per questo Main Event, e si giocheranno entrambi nella giornata odierna: alle 14 scatterà infatti il Day 1B, mentre alle 20 verrà dato il via al Day 1C. Entrambi saranno composti da 11 livelli da 40 minuti ciascuno, esattamente come il Day 1A.

E a proposito della giornata di esordio di questa settima tappa delle ISOP, in testa al chipcount dopo i primi livelli giocati troviamo Giovanni Chiofalo. Uno dei giocatori più esperti nel panorama di questo circuito è stato l’unico a imbustare a fine giornata oltre 300.000 chips.

Alle spalle dell’esperto Chiofalo troviamo Damjan Pandurevic e Antonio Sannicola, mentre tra i 24 giocatori che hanno superato il primo taglio troviamo altri abituè del circuito, come il romeno Ovidiu Popa, Matteo Impagliatelli e Francesco Napoli. Out, invece, giocatori cmoe Geo Maresca e Giorgio Silvestrin.

Questo il chipcount relativo alle prime dieci posizioni del Day 1A:

  1. Giovanni Chiofalo 316.600
  2. Damjan Pandurevic 299.000
  3. Antonio Sannicola 280.600
  4. Matteo Impagliatelli 250.000
  5. Antonio Cosentino 248.000
  6. Ovidiu Popa 232.300
  7. Giorgio Vignola 223.700
  8. Claudio Aromatico 220.000
  9. Marco Falaschi 218.700
  10. Giacomo Vieni 213.800

Lascia un Commento