FANTASY FOOTBALL: Napoli nel segno del Pipita

NAPOLI – Sempre lui, fortissimamente lui, soltanto lui: Gonzalo Higuain trascina il Napoli alla vittoria contro il Genoa in rimonta ed è anche il miglior giocatore in ottica fantasy football, per quanto riguarda la 30° giornata del campionato di calcio di Serie A.

Gonzalo Higuain

Sono 51 i punti messi a segno da Gonzalo Higuain nella 30° giornata di Serie A, che ha visto il Napoli prevalere sul Genoa con il punteggio di 3 reti a 1. Il ‘Pipita’ non solo ha siglato una doppietta che lo avvicina a quota 30 centri in campionato, ma con un totale di 13 tiri (di cui 5 in porta) ha aggiunto ben 23 punti che gli hanno permesso di staccare tutti gli altri.

A cominciare da un sontuoso Paul Pogba, tornato finalmente ai livelli di continuità dell’anno scorso. Il ‘Polpo’ ha distrutto il Torino nel derby segnando un gol fantastico su calcio di punizione e fornendo due assist: in totale sono 39 i punti portati ai fantamanager dal giovane e talentuoso centrocampista bianconero.

A 31 punti troviamo il suo compagno di squadra, Alvaro Morata. L’attaccante spagnolo, sempre nel mirino del Real Madrid (che può sfruttare , se vuole, la clausola di recompra), dopo la sontuosa prestazione contro il Bayern Monaco si ripette anche nel derby della Mole siglando una doppietta che spezza le gambe al Toro di Ventura.

A 30 punti la sorpresa Di Gaudio, una delle pedine fondamentali di un Carpi che adesso vede una salvezza fino a qualche settimana fa insperata. Suo il gol del momentaneo vantaggio e sue anche ben 9 palle recuperate che ne fanno lievitare il punteggio.

A 27 punti troviamo Alejandro Gomez e Alino Diamanti. I due gioielli dell’Atalanta hanno trascinato i bergamaschi alla vittoria (che mancava da mesi) contro uno spento Bologna. Fenomenale soprattutto il trequartista azzurro, che ha giocato meno di un’ora ma è stato in grado di segnare un gol e servire un assist.

Tra i difensori spiccano i 24 punti di Leonardo Blanchard, già eroe del Frosinone all’andata quando siglò di testa, in zona Cesarini, il gol del pareggio allo Juventus Stadium. 6 palle recuperate e ben 5 tiri intercettati (categorie in cui è uno dei migliori da inizio anno) gli hanno permesso di raggranellare un ottimo bottino.

Lascia un Commento