SCOMMESSE: Salerno, rapina da 4mila euro in serata

SALERNO – Ladri ancora in azione, questa volta in un centro scommesse del centro cittadino di Salerno. Nel capoluogo campano, un uomo con il volto coperto da un passamontagna ha puntato la pistola verso una cassiera, e si è fatto consegnare una somma di denaro che si aggira intorno ai 4mila euro.

polizia slot terni

Ancora una sala scommesse nel mirino dei rapinatori. E questa volta l’autore del furto non ha voluto attendere l’orario di chiusura del locale per darsi da fare, ma ha voluto fare il tutto a luci ancora accese e con il titolare ancora presente, intimandolo di consegnare il bottino prima di fuggire con il denaro in mano.

Martedì sera è toccato al centro scommesse Intralot di via Limongelli. Un uomo a volto scoperto è entrato in azione intorno alle 23, facendo irruzione all’interno del centro scommesse che si trova nei pressi del parco del Mercatello.

Dopo aver indossato un passamontagna per coprire il volto e aver impugnato una pistola, il malvivente si è avvicinato alla cassiera e le ha intimato di consegnare tutto il denaro che era in cassa. Afferrato il contante, il bandito si è rapidamente diretto verso la strada.

Dalla zona in cui ha messo a segno il colpo, il ladro si è dileguato a piedi, ma è verosimile che poco distante avesse parcheggiato un mezzo con cui allontanarsi più rapidamente. Sul posto è stato sono intervenuti i poliziotti della sezione Volanti, che hanno avviato le indagini.

La dipendente della sala scommesse, ancora sotto choc per l’accaduto, ha potuto riferire poco agli inquirenti che cercavano elementi per identificare il malvivente: di lui si sa soltanto che è di statura piuttosto alta e che, al momento della rapina, indossava abiti scuri.

Secondo una prima stima effettuata nelle ore successive alla rapina, il bottino ammonta a circa 4mila euro. Prima del colpo subìto martedì sera, erano state già cinque le sale giochi, le ricevitorie e i centri scommesse presi di mira dai rapinatori dall’inizio dell’anno nel territorio di Salerno.

Lascia un Commento