SCOMMESSE: Siracusa, scippato il gestore di un centro

SIRACUSA – Colpo piazzato dagli uomini della Guardia di Finanza, i quali hanno messo le mani su un ladro che aveva appena derubato il titolare di un centro scommesse in quel di Siracusa. I membri delle forze dell’ordine lo hanno scovato mentre portava con sè una borsa contenente il denaro appena portato via.

rapina pistola

Credeva di averla ormai fatta franca, ma è stato arrestato in flagranza di reato un rapinatore dagli uomini della Guardia di Finanza di Siracusa. La vittima del colpo è l’amministratore di un centro scommesse di corso Timoleonte nel capoluogo aretuseo.

L’uomo aveva con sé una borsa contenente una somma di denaro pari a cieca 6.500 euro. Il rapinatore, le cui iniziali sono I.C., è un pregiudicato siracusano di 43 anni, il quale è già sottoposto alla libertà vigilata.

Il colpo da parte degli uomini della Guardia di Finanza del capoluogo di provincia siciliano non è però stato completo, visto che oltre al ladro che è stato messo in manette, a tentare la rapina c’era anche un complice che è però riuscito a darsi alla fuga.

I finanzieri, nel corso del pomeriggio di lunedì, sono riusciti a bloccare i due malviventi, i quali avevano sottratto da pochi secondi il borsello alla vittima, ovvero il gestore del centro scommesse, e si sono dati alla fuga per le vie della città.

Dopo un centinaio di metri fatti tutti di corsa, i membri delle forze dell’ordine sono riusciti a bloccare il rapinatore che aveva la refurtiva, mentre l’altro malvivente è riuscito a dileguarsi sfuggendo alla cattura. Il denaro è stato restituito al legittimo proprietario.

A notare la presenza dei due individui sospetti all’interno dei locali del centro scommesse, i quali hanno poi seguito l’amministratore fino a scipparlo, sono stati alcuni finanziari del nucleo di Polizia tributaria, che non appena hanno visto uscire la coppia di malviventi hanno avvertito i colleghi della Guardia di Finanza.

Nel frattempo le forze dell’ordine, dopo aver fatto convalidare l’arresto del ladro che sono riusciti ad acciuffare, stanno proseguendo le ricerche del suo complice, confidando in una confessione proprio da parte del malvivente sul quale hanno potuto mettere le mani.

Lascia un Commento