POKER: Campionati Italiani, titoli per Signora e Boraso

NOVA GORICA – Prende sempre più piede la settima edizione del campionato italiano di poker, organizzato e in corso di svolgimento presso il Casinò & Hotel Perla di Nova Gorica. Nella giornata di ieri sono stati assegnati altri due braccialetti: Nicola Signora ha vinto il titolo Interforze, a Stefano Boraso il torneo turbo.

signora campionato italiano poker

Entra sempre più nel vivo l’edizione 2016 dei Campionati Italiani di Poker, che sono scattati nella giornata di venerdì presso le sale del Casinò & Hotel Perla di Nova Gorica. La seconda giornata della competizione ha visto l’assegnazione di altri due braccialetti.

Il primo è stato conquistato da Nicola Signora, rappresentante della Polizia di Stato che si è portato a casa il Campionato Italiano Interforze, sconfiggendo all’heads-up Vincenzo Matteo. Terzo posto per Francesco Spinella, in un torneo che ha visto la presenza di 14 giocatori.

Il secondo evento di giornata in cui si assegnavano braccialetti è il Campionato Italiano Turbo. In mezzo ai 61 giocatori che hanno deciso di partecipare a questo torneo, a spiccare è stato Stefano Boraso, il quale ha sconfitto nel testa a testa finale Luca Poldaretti, mentre al terzo posto è giunto Luca Gualtieri.

Ma la giornata di ieri, per i Campionati italiani di Poker, è stata soprattutto quella dedicata alle ultime speranze di qualificazione per il Day 2 del Main Event Deep, decisamente l’evento più atteso tra i ventuno presenti nel programma in quel di Nova Gorica.

Il Day 1B ha visto spiccare Mauro Spurio, ormai un’abituè del circuito ISOP e capace di imbustare ben 468.500 chips. Nel Day 1C, invece, a dominare la scena è stato Marco Donati, il quale è andato alla grande negli undici livelli disputati e porterà al tavolo ben 436.200 gettoni quest’oggi.

Andiamo a vedere il chipcount relativo alle prime dieci posizioni in vista del Day 2:

  1. SARDONE ALESSIO 580500
  2. SPURIO MAURO 468500
  3. DONATI MARCO 436200
  4. BUONANNO SABATINO 421300
  5. ARRIGONI CARLO 370000
  6. DE MAURI MASSIMO 365000
  7. ASSUERI IRENEO 353300
  8. ROSA GIUSEPPE 317200
  9. PAPALEO FRANCESCO 316900
  10. IOSUB DRAGOS-GABRIEL 312800

In totale, saranno 123 i giocatori che potranno ancora concorrere per la conquista del braccialeetto più ambito a questi Campionati italiani di Poker. Tra questi spiccano anche Andrea Sorrentino, Sebastiano Giudice, Vincenzo Ritrovato, Paolo Della Penna, Alex Travaglini, Alessio Fratti e Giorgio Silvestrin.

L’appuntamento è fissato per oggi: oltre alla disputa del Day 2 del Campionato Italiano Deep, si giocheranno altri tre eventi. Si tratta del torneo in modalità freeze-out, dell’evento riservato agli Under 25 e di un satellite da 60 euro di buy-in per qualificarsi al Main Event.

Lascia un Commento