SCOMMESSE CALCIO: Champions League, via ai preliminari!

MILANO – Un mese e mezzo dopo il trionfo del Real Madrid a San Siro, riparte questa sera la Champions League con la disputa della gara di andata del turno preliminare. Analizziamo insieme alcune gare per poter poi andare a piazzare le vostre scommesse.

champions

Il 28 maggio scorso il Real Madrid sconfisse ai rigori l’Atletico Madrid a Milano, portando a casa l’undicesima Champions League della propria storia. Questa sera si torna in campo per disputare il turno preliminare, con alcune gare che analizzeremo in tema scommesse.

Una partita che ci attira particolarmente è quella che metterà di fronte il Vardar e la Dinamo Zagabria. Gli ospiti saranno privi di alcune stelline, tra cui l’uomo mercato Pjaca, ma partono favoriti contro i macedoni: la vittoria dei croati a quota 1.85 è molto interessante.

Un discorso simile a quello per i croati, sempre in tema scommesse, si può fare per quanto riguarda la sfida tra Zrinjski Mostar e Legia Varsavia. La formazione bosniaca proverà ad entrare nella storia e passare un altro turno di Champions League, ma i polacchi sono favoriti, e la quota di 1.85 per la loro vittoria può incentivare le puntate.

Se invece voleste puntare su una doppia senza rischiare sui risultati finali, anche solo per raddoppiare le vostre scommesse, puntiamo sull’accoppiata composta da Celtic Glasgow e Salisburgo, impegnati rispettivamente contro Lincoln Red Imps e FK Liepaja: due Over 2.5 alla quota complessiva di 1.99, da tenere in grande considerazione.

Volete andare sul sicuro e piazzare delle scommesse in modalità più “safe”? Allora proveremo a puntare tutto su un altro terzetto di squadre, ovvero la Dinamo Tbilisi, la Stella Rossa e l’Apoel Nicosia, opposte rispettivamente ad Alashkert FC, La Valletta e The New Saints: una tripla dalla quota di 2.66 con le vittorie dei georgiani, dei serbi e dei ciprioti, davvero niente male.

Ovviamente bisseremo questo appuntamento con i preliminari di Champions League con le gare in programma domani sera. Attenzione soprattutto ad alcune squadre dalla grande tradizione, come Rosenborg, Ludogorets e Copenhaghen, tutte con una discreta esperienza internazionale di recente.

Lascia un Commento