SCOMMESSE CALCIO: Ha senso puntare sulla Juventus campione d’Italia?

MILANO – Manca un mese all’inizio del campionato di Serie A 2016/2017 e la Juventus sembra aver vinto ancora prima di cominciare. Ha senso, per quanto riguarda le scommesse calcio, puntare sulla Vecchia Signora?

Scommesse calcio: Miralem Pjanic

Scommesse calcio: Juve anni luce avanti a tutti

Dani Alves, Benatia, Pjaca e Pjanic. Anche considerando Higuain come un giocatore del Napoli, la Juventus l’anno scorso agilmente campione d’Italia, nonostante un inizio complicato, si è addirittura rafforzata più e meglio di tutte le dirette avversarie ed è nuovamente strafavorita per il titolo.

Se davvero il Pipita, come sembra, dovesse lasciare la Campania per trasferirsi in Piemonte, non ci sarebbe praticamente partita. Con Buffon in porta, Barzagli, Bonucci e Chiellini in difesa, Alex Sandro e Dani Alves sulle fasce (con Evra e Lichtsteiner come rincalzi), Pjanic, Marchisio e uno tra Sturaro e Asamoah in mezzo (sempre che non rimanga Pogba), e la coppia Dybala-Higuain in avanti (con un certo Mandzukic primo panchinaro), la Juventus diventerebbe una delle favorite anche in Champions League, figurarsi in campionato.

La Roma per il momento è stata più attiva in uscita che in entrata, il Napoli e l’Inter hanno acquisito alcuni giocatori sicuramente non di livello mondiale (forse il solo Banega in nerazzurro è un vero colpo), Milan e Fiorentina sono praticamente immobili. La concorrenza, in Italia, per il momento latita.

Scommesse calcio: forse meglio attendere

Attualmente i bookmaker quotano la conferma della Juventus campione d’Italia @1,50, una quota davvero bassa per una manifestazione che dura praticamente nove mesi. Allo stato attuale delle cose, c’è poco valore a puntare sui bianconeri ‘pentacampioni’.

Il nostro consiglio è quello di aspettare le prime 5-6 partite di campionato, visto che la Juventus ha un inizio non proprio morbido e che le squadre di Allegri sono solite partire lentamente (con l’eccezione del primo anno di Juventus, dove però la preparazione era stata impostata da Conte…)

Se i bianconeri non dovessero fare filotto, e se non dovessero essere subito in testa alla classifica, probabilmente la quota si alzerebbe di qualche decimale, magari arrivando a @1,80: in quel caso di valore ce ne sarebbe eccome.

Lascia un Commento