ISOP: scatta il Final Day, comanda Zearo

NOVA GORICA – Il Main Event della seconda tappa della stagione 2016/2017 delle ISOP è giunto al momento cruciale, ovvero il Final Day. Sono sedici i giocatori che si sono qualificati all’atto conclusivo del torneo, con ricchi premi che verranno elargiti nella giornata odierna.

ISOP e KingGames


La Cronaca del Day 2

La seconda tappa della nuova stagione ISOP riparte dai 113 qualificatisi attraverso i tre day 1 disputati. Il gioco inizia subito forte, non prima però di aver assistito alla consueta premiazione che oggi ha visto protagonisti il Casinò Perla ospitante l’evento.

Escono nei primi livelli proprio Carlotta e Matteo Passon, senza dimenticare Semir Boubir e Vincenzo Dimartino. Si mette in luce nel frattempo Ivano Urban che, partito con il penultimo stack, riesce a raggiungere i piani alti del count grazie ad un rush davvero importante.

A dominare tutti dall’alto però è Mattia Campodall’Orto che alla seconda pausa ha già staccato nettamente i diretti inseguitori puntando ad un posto al tavolo finale. I giochi però sono ancora lunghi e i player continuano ad uscire subendo la pressione dei bui sempre più incalzanti.

Mitja Rudolf riesce nell’impresa di spodestare Campodall’Orto sfondando quota 1 milione già prima della pausa cena. Le quote rosa divengono presto protagoniste di questo day2 con Carmen Marcuccio, Iolanda di Prima de Entela Kukaj che si piazzano nei piani alti pronte a dar battaglia fino alla fine.

La bolla rallenta il gioco

Il gioco scorre liscio fino alla bolla che rallenta l’azione portando ad un momento di stallo i 25 giocatori rimasti. Alla fine è Ivano Urban a cedere il passo accollandosi lo scomodo ruolo di bubble man evet.

I 24 superstiti sciolgono le riserve e in poco meno di 2 livelli escono in successione Francesco Ianniello, Igor Bau, Iolanda Di Prima Srecko Klisara, Gabriele Tebaldi, Sabri Goci, Giancarlo Imperati e Giorgio Silvestrin.

Rimasti in 16, i players rimasti in corsa in questo Main Event ISOP vengono invitati ad imbustare i propri gettoni. A guardare tutti dall’alto è Tommaso Zearo con 1.795.000 seguito da Severino Bettini con sole 15.000 chips in meno.

L’appuntamento è per il final day di questo pomeriggio in cui scopriremo chi riuscirà a raggiungere il tavolo finale a 10 e successivamente il Tv-table formato dai magnifici 8 finalisti. Solo allora scopriremo chi potrà festeggiare la vittoria di questo secondo Main Event della nuova stagione ISOP.

Chipcount del Final Day

  1. ZEARO TOMMASO 1795000
  2. BETTINI SEVERINO 1780000
  3. MANSUTTI JONNI 1675000
  4. IVANKOVIĆ MIRKO 1625000
  5. KOJZEK ANDREAS 1610000
  6. PARA MASSIMILIANO 1520000
  7. GRAVINO KRISHNA 1150000
  8. RUDOLF MITJA 975000
  9. KUKAJ ENTELA 725000
  10. CAMPODALL ORTO MATTIA 620000
  11. BRESSAN MAURO 615000
  12. BOŽILOVIĆ DAVOR 605000
  13. LALA OLSI 560000
  14. NAPPI PAOLINO 530000
  15. MONACO GUGLIELMO 430000
  16. LESSI VANNI 27500

Lascia un Commento