Omaha a Tedeschi, Isop Season Urli leader del Day 1a

NOVA GORICA (PKF News) – Inizia anche questo secondo appuntamento targato ISOP season 2016-2017. I 57 giocatori iscritti non perdono tempo e si danno da subito battaglia fino a rimanere in 20 alla chiusura delle buste che porteranno al Day 2. Nel frattempo si svolge e si conclude anche l’evento Omaha, con la vittoria di Giuseppe Tedeschi. dsc_8451

Main Event Evento 2

Il day 1A si apre alle 20:00 quando i primi giocatori iscritti fanno il loro ingresso in sala pronti a darsi battaglia.

L’azione non si fa attendere e già dal primo livello sui tavoli verdi iniziano a venir giocati piatti davvero interessanti. Parte bene Abaz Bushi ma non è da meno Matteo Passon che, con un bel full, strappa un gran numero di gettoni a Lorenzo Fedeli puntando dritto verso la riconferma del titolo di “chipleader del day 1A”.

Nel frattempo anche Filippo Urli, compaesano e amico di Passon, fa valere la propria abilità e riesce a farsi pagare l’intero stack da Gravino Krishna che risulta così il primo player out di giornata.

Le emozioni non mancano e i piatti interessanti si susseguono senza soluzione di continuità. Proprio grazie ad un allin a tre sale nel count Roberto Roro Roberti che con il suo colore elimina ben due avversari.

Con l’eliminazione di Dragan Zaric si arriva al giro di boa che vede in testa Filippo Urli. Al termine delle iscrizioni il numero di player si attesta a 57 guidati proprio da Filippo. I suoi gettoni continuano ad aumentare portandolo ad imbustare ben 468.000: è lui il chipleader di giornata!

Passano al day 2 20 giocatori tra cui alcuni dei volti noti e affezionati del circuito come Andrea Sorrentino, Andrea Iocco, Jacopo Comisso, Matteo Passon e Antonio Scalzi.

Dandovi appuntamento per il day 1B alle ore 14:00 ecco il chipcount di questo day 1A:

URLI FILIPPO 468000
KOJZEK ANDREAS 395600
IANNIELLO FRANCESCO 328800
SCALZI ANTONIO 288200
SPAHI ARENS 269500
MERCATO MASSIMO 228000
TURTURRO CESARE 221300
BRANDIMARTE PIETRO 211200
COMISSO JACOPO 201600
ALVISI NEVIS 177100
NAPPI PAOLINO 172900
STORTINI ANTONIO 168600
BAU IGOR 150000
KLISARA SREČKO 143900
SORRENTINO ANDREA 120800
IMPERATI GIANCARLO 115300
PASSON MATTEO 89000
MASAROVIČ KAROL 88500
IOCCO ANDREA 71500

OMAHA Player of The Year – Evento 2

41 giocatori all’evento Omaha che, in poco più di quattro ore, arrivano a formare il tavolo finale.

Dopo l’uscita di Dragan Zaric, presenza fissa ai nostri tornei, in settima posizione, scoppia la bolla e i sei giocatori rimasti sono tutti in the money.

Escono in successione Paolo Rondina (6°), Milos Dalovic (5°) e Dario De Toffoli (4°), la fase 3-handed si prolunga un po’, finché Stanislav Markovic esce in terza posizione lasciando in Heads-Up Giuseppe Tedeschi e Nenad Markicevic.

In breve tempo è Giuseppe Tedeschi ad avere la meglio e indossare la corona di vincitore dell’evento Omaha, relegando al secondo posto Markicevic.
omaha

Lascia un Commento