SCOMMESSE CALCIO: Lazio e Napoli, vittorie spettacolari

MILANO – Proseguirà questa sera la quarta giornata del campionato di serie A. Come di consueto, al sabato si giocheranno due anticipi, con la Lazio che ospiterà il Pescara e il Napoli che attende la visita del Bologna. Due gare che andremo ad analizzare in ottica scommesse.

hamsik

La quarta giornata del campionato di serie A, iniziata ieri sera con la vittoria del Milan a Marassi contro la Sampdoria, proseguirà quest’oggi con i due consueti anticipi. La Lazio aprirà le danze contro il Pescara, mentre a seguire sarà la volta del Napoli e del Bologna.

Nelle due partite che andremo a seguire e ad analizzare in ottica scommesse, vediamo davvero poche chances per le squadre che giocheranno in trasferta, considerando la forza d’urto dei biancocelesti e dei partenopei, soprattutto tra le mura amiche.

Partiamo dalle probabili formazioni di Lazio-Pescara:

LAZIO – Marchetti, de Vrij, Bastos, Radu, Felipe Anderson, Parolo, Biglia, Milinkovic-Savic, Lulic, Immobile, Djordjevic.

PESCARA – Bizzarri, Zampano, Campagnaro, Gyomber, Biraghi, Cristante, Brugman, Memushaj, Benali, Verre, Caprari.

Le novità tattiche previste in casa Lazio per questa seconda partita interna della stagione, dopo la sconfitta di misura contro la Juventus di fine agosto, potrebbero consentire maggiore copertura contro le avanzate avversarie, ma al tempo stesso c’è tanto potenziale offensivo.

Dall’altra parte, il Pescara non vuole snaturare nulla nel proprio gioco, solitamente molto offensivo e propositivo. Un tridente molto mobile e pericoloso con gli inserimenti dei centrocampisti, che di conseguenza lasciano molti spazi all’attacco avversario.

Ci spostiamo ora a Napoli-Bologna, con le probabili formazioni:

NAPOLI – Reina, Hysaj, Koulibaly, Albiol, Ghoulam, Allan, Jorginho, Zielinski, Callejon, Gabbiadini, Insigne.

BOLOGNA – Da Costa, Krafth, Gastaldello, Oikonomou, Torosidis, Kaider, Nagy, Dzemaili, Verdi, Di Francesco, Krejci.

Quella del Napoli è una formazione data in maniera comunque sommaria, visto che mister Sarri potrebbe applicare un ampio turnover anche in difesa, dove scalpitano altri giocatori. Ma la forza della compagine partenopea è fuori discussione, anche con qualche rincalzo in più in campo.

Dall’altra parte, le assenze di Mirante, del nuovo arrivato Viviani e soprattutto di Destro indeboliscono in maniera ulteriore la formazione felsinea, che comunque si presenterà al “San Paolo” con un undici che prevede molta vivacità e anche buone capacità tecniche.

In ogni caso, tornando ai nostri consigli per le vostre scommesse, reputiamo nettamente favorite la Lazio e il Napoli per portare a casa la vittoria nelle rispettive partite. Tuttavia, la quota di 1.75 per il doppio risultato in favore dei padroni di casa non è molto vantaggiosa.

Vogliamo allora incoraggiarvi a piazzare le vostre scommesse sulla combo che prevede due vittorie casalinghe con tanti gol. Se volessimo piazzare la combo 1+OVER 2,5 su entrambe le partite, la quota comprensiva delle due partite sarebbe di 3.50, decisamente più allettante.

Lascia un Commento