ISOP season 2016-2017 Ev.3 – Buran chiude in vetta il day 1A mentre Mario Jakopec vince l’Omaha

NOVA GORICA (PKF News) – Va in archivio il day 1A della terza tappa di stagione che vede 17 rounders imbustare i propri gettoni staccando così il ticket per il day 2 di domenica. In testa alla classifica si piazza Luca Buran capace di costruire uno stack di 327.100 chips, seguito da Claudio Cannavà 150.000 e Mattia Nicchetto 149.900.
È invece Mario Jakopec a mettere in bacheca il trofeo di Omaha al termine di un testa testa contro il runner up Ivano Giacobbi.vincitore_omaha-1

Day 1A ricco di emozioni che non tradisce le attese fin dai primi livelli. E’ subito Silvestro Dozzo a dettare legge al tavolo portandosi a casa un bel pot contro Vito Lippolis che risulterà, di li a poco, il primo player out dell’evento.

Tra i partecipanti troviamo tre rappresentanti del team Runner King: Alaistair Plenizio, Diego Caserio e Michele Clapiz. E’ proprio quest’ultimo a vivacizzare il secondo livello di gioco scontrandosi in due piatti davvero interessanti con Miha Gabric. Il torneo scorre liscio e vede la classifica mutare continuamente. Diego Caserio passa dagli 8K del 4° livello a ben 110K alla fine del 7° cambio bui grazie ad un rush davvero impressionante.

Chiuse le iscrizioni ci si avvia verso gli ultimi livelli di gioco caratterizzati dai raddoppi dei giocatori più corti come Enzo Guzzetta e Riccardo Asquini.

Al termine delle fatidiche “ultime tre mani” è Luca Buran a laurearsi Chipleader di giornata con ben 327.100, il triplo dell’average stack. Sono 16 i giocatori che lo accmpagneranno dal day2 di domenica alle ore 14:00.
Chipcount Day1A
BURAN LUCA 327100
CANNAVA’ CLAUDIO 150000
NICCHETTO MATTIA 149900
CASERIO DIEGO 137900
GABRIČ MIHA 134200
PASSON MATTEO 126500
MONACO GUGLIELMO 112200
PALAO MODENA ITALO MARTIN 109200
URLI FILIPPO 77800
COMISSO JACOPO 75800
CLAPIZ MICHELE 73300
ROBERTI ROBERTO 68100
MASAROVIČ KAROL 67300
PLENIZIO ALAISTAIR 57600
GUZZETTA CASTRENZE 56800
ASQUINI RICCARDO 52600
SABBIONI FEDERICO 43500

L’evento Omaha parte in grande stile: 46 giocatori affollano la room in breve tempo, ed il field è di tutto rispetto, considerando la presenza di giocatori come Enrico Mosca, Carlo Braccini, Alex D’Amore, Francesco Napoli, il leader attuale della classifica Vincenzo Dimartino, Semir Boubir e Dario De Toffoli.

In men che non si dica però il field si riduce rapidamente al tavolo finale, e dopo l’uscita di Giovanni Casarotto in bolla, non ci vuole molto prima che escano Enrico Mosca e altri tre giocatori, lasciando in HU Ivano Giacobbi e Mario Jakopec.

È quest’ultimo infine a spuntarla dopo un breve testa a testa, settando la sua coppia di Assi al turn contro la doppia coppia di Giacobbi.

 

Classifica finale Omaha:
1 – Mario Jakopec

2 – Ivano Giacobbi

3 – Piero Nardi

4 – Wanny Piazza

5 – Nicola Andreatta

6 – Enrico Mosca

Lascia un Commento