POKER: Boika vince il Main Event EPT a Malta

MALTA – Il penultimo trofeo della storia dello European Poker Tour se lo porta a casa un bielorusso. È Aliaksei Boika, infatti, il vincitore del Main Event disputato al Portomaso Casino di Malta. Una tappa che ha visto ancora una volta il montepremi milionario.

aliaksei-boika-european-poker-tour

Oltre 355.000 gli euri portati a casa dal giocatore già noto ai tavoli degli eventi targati PokerStars, come vedremo più avanti. Un tavolo finale a sei giocatori, e per questo motivo particolare rispetto al solito. Ma con un verdetto non esattamente previsto.

Si comincia subito forte

Il plotone si screma abbastanza velocemente, con l’eliminazione in sesta posizione del britannico Tomas Macnamara. È lui l’unico giocatore a portare a casa un premio sotto le sei cifre, tra i protagonisti del tavolo finale di questo EPT Main Event.

Poi è la volta di altri tre giocatori. In quinta posizione, per un premio leggermente superiore ai 100.000 euro, è l’olandese Peter Ockenden ad uscire di scena. Seguito poco più tardi dal libanese Elie Saad, l’unico giocatore non europeo presente al tavolo.

Si rimane in tre, il gioco diventa evidentemente più aperto anche se i premi fanno decisamente gola. Tuttavia, a cedere per primo è il russo Dmitry Yurasov, il quale saluta la compagnia in terza posizione. Spazio, dunque, all’heads up che tutti si attendevano.

Il testa a testa finale

Aliaksei Boika contro Mats Karlsson. Lo svedese, partito come netto chipleader alla vigilia del Final Table, parte con un buon vantaggio sul bielorusso. Ma ben presto le gerarchie si ribalteranno fino a vedere un netto vantaggio da parte di Boika.

La scarsa dimestichezza del giocatore scandinavo con gli heads up viene fuori chiaramente. Dopo pochi minuti, infatti, arriva la mano decisiva. Karlsson viene messo a nanna da Boika, che con A-J gioca una bella mano contro l’A-4 dello scandinavo. Quest’ultimo quale pusha al river e trova il call del bielorusso.

E così per Boika è la gioia più bella della sua carriera. L’apice di una rimonta che lo porta ad aggiungere il proprio nome a quelli di altri grandi giocatori che hanno fatto la storia ultra-decennale dello European Poker Tour.

Questo il payout per i sei protagonisti del Final Table

  1. Aliaksei Boika €355,700
  2. Mats Karlsson €261,730
  3. Dmitry Yurasov €192,650
  4. Elie Saad €141,780
  5. Peter Ockenden €104,340
  6. Tomas Macnamara €76,790

Con questa grande vittoria, Boika vede crescere nettamente – e non poteva essere così – lo storico delle sue conquiste nel poker live. Il giocatore bielorusso ci era andato vicino un anno fa. Nell’High Roller dalla tappa EPT di Barcellona finì quinto.

L’ultimo ballo a Praga

Lo European Poker Tour tornerà protagonista tra poco più di un mese. Dall’8 al 19 dicembre si giocherà a Praga, quello che sarà l’ultimo evento del grande circuito del poker internazionale targato PokerStars. Dopodichè si chiuderà un’era e se ne aprirà un’altra, con i circuiti Championship e Festival.

Lascia un Commento