POKER: Global Poker League, fuori i Rome Emperors

MILANO – I Rome Emperors sono eliminati dalla Global Poker League. La formazione italiana, capitanata da Max Pescatori, non è riuscita ad acciuffare il treno per i playoff. Nulla ha potuto Mustapha Kanit, schierato contro Justin Bonomo dei London Royals.

musta-kanit-pca

Mustapha Kanit non riesce nel miracolo di far avanzare i Rome Emperors nella Global Poker League. Il forte giocatore italiano ha vinto solo uno dei tre heads up in programma. La vittoria di giornata va ai London Royals, rappresentati da Justin Bonomo.

Il primo heads up

Il testa a testa tra Kanit e Bonomo inizia con il primo heads up. È un duello in cui il rappresentante dei London Royals inizia subito forte, ma l’azzurro riesce a raddoppiare. Così, con un recupero di slancio Musta riesce a portarsi in vantaggio.

La svolta arriva dopo 58 mani. Kanit va allo showdown con coppia di 2, contro il J-10 di Bonomo. Il board sembra favorire l’americano, ma alla fine è l’italiano ad avere la meglio. E così i primi tre punti di giornata vanno ai Rome Emperors.

Il secondo scontro

Il secondo testa a testa prosegue subito dopo, senza un attimo di tregua. Con un’altra vittoria, i Rome Emperors potrebbero proseguire la corsa nella Global Poker League. Ma a partire decisamente meglio è ancora una volta Bonomo, che scappa nel count.

Il momento decisivo questa volta arriva prima, dopo appena 22 mani. L’americano conduce in semi-bluff la mano con K-J, mentre Kanit trova la top pair con A-7. Ma il river regala a Justin un jack che riporta in parità la situazione dell’heads up.

La bella è decisiva

A questo punto, Rome Emperors e London Royals si giocano l’accesso alla prossima fase. Ma la fortuna non sorride a Mustapha Kanit nel terzo e ultimo heads up. Sempre con un vantaggio evidente, l’azzurro perde tutto lo stack nel giro di poche mani.

La numero 75 è l’ultima per questo heads up, ma anche per il team italiano nella Global Poker League. Kanit mette gli ultimi spiccoli con Q-4, trovando contro la coppia di 8 di Bonomo. L’americano trova subito il tris e chiude la contesa.

La classifica della Global Poker League dopo l’ultima giornata

  1. Moscow Wolverines 171
  2. Hong Kong Stars 164
  3. Berlin Bears 160
  4. London Royals 156
  5. Paris Aviators 156
  6. Rome Emperors 154

Le prime tre classificate sono anche le qualificate al prossimo turno. Andranno ad affrontare Montreal Nationals, LA Sunset e Sao Paulo Mets ai playoff. Chi li vincerà andrà a giocarsi il primo titolo della storia della Global Poker League.

Lascia un Commento