SCOMMESSE CALCIO: Inter, col Torino è l’occasione giusta

MILANO – Stasera l’Inter di Frank De Boer si gioca una partita di campionato molto importante contro il Torino. Analizziamo l’incontro in ottica scommesse calcio.

Scommesse calcio Mauro Icardi

Il capitano dell’Inter, Mauro Icardi

Scommesse calcio: Inter-Torino, probabili formazioni

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon; Joao Mario, Brozovic; Candreva, Banega, Perisic; Icardi. All: De Boer.

Partita di importanza monumentale per il futuro di De Boer in panchina e probabilmente per l’intero prosieguo del campionato dei nerazzurri, alle prese con un avvio di stagione a dir poco disastroso ma ancora in tempo per recuperare.

Il tecnico olandese si gioca il posto con il suo consueto 4-2-3-1, con Handanovic tra i pali protetto da Miranda e Murillo in mezzo e da Ansaldi e Santon sulle fasce – con Nagatomo che potrebbe soffiare il posto all’italiano.

A centrocampo, con Joao Mario dovrebbe esserci Brozovic, visto che Kondogbia non è neppure stato convocato (altra grana da risolvere). Nel trio di trequartisti dietro a Icardi, spazio a Candreva e Perisic come ali e Banega da trequartista.

TORINO (4-3-3): Hart; Zappacosta, Bovo, Moretti, Barreca; Acquah, Valdifiori, Obi; Iago Falque, Belotti, Ljajic. All: Mihajlovic

Il Torino di Mihajlovic sta volando, dopo la vittoria schiacciante a Palermo e il pareggio contro la Lazio. La squadra sembra aver recepito al meglio le indicazioni del tecnico e può legittimamente sognare l’Europa.

Joe Hart non si schioda dalla porta (ovviamente), con Zappacosta e Barreca in difesa dovrebbero esserci Bovo e Moretti. Acquah favorito su Benassi accanto a Valdifiori e Obi a centrocampo, per proteggere il trio delle meraviglie.

Ljajic e Iago Falque saranno le due frecce ai lati di Belotti, per un attacco atomico da fare invidia a tutte le squadre che puntano alla zona Champions/Europa League.

Scommesse calcio: il nostro pronostico

Un capitombolo (l’ennesimo) per i nerazzurri significherebbe disastro di proporzioni immani. De Boer dice di avere in mano la squadra e noi gli crediamo: l’Inter può vincere e riprendere fiato, tra l’altro la quota è ottima perché è di @2.

Lascia un Commento