SCOMMESSE: capocannoniere di A? Non solo Higuain…

MILANO – Entra sempre più nel vivo il campionato di serie A, e con esso le scommesse antepost. Non ci occuperemo della corsa per lo scudetto, bensì per la caccia al titolo di capocannoniere. Ci sono tanti giocatori in piena corsa, visti i tanti gol messi a segno dopo sette giornate.

scommesse-calcio-milan

Per il momento, ci sono tre giocatori a comandare questa speciale classifica. Carlos Bacca, Gonzalo Higuain e Mauro Icardi hanno segnato sei reti a testa, ma non manca la concorrenza. In particolare sono Andrea Belotti ed Edin Dzeko a insidiare questo trio, con cinque gol segnati.

Higuain grande favorito

È il nuovo numero 9 della Juventus il principale candidato a vincere il titolo di re dei bomber per il secondo anno di fila. Higuain potrebbe ripetere l’impresa centrata al Napoli, ma puntare su di lui non è conveniente. 1.66 è infatti la quota per le scommesse sul suo bis.

Molto più remunerativo, invece, puntare sugli altri due capolista dopo i primi sette turni. Qualora decideste di puntare su Mauro Icardi, vi attenderebbe una vincita pari a 4.33 volte la posta. Se invece indirizzerete le vostre scommesse su Bacca, la quota è di 6.50.

Dzeko guida gli outsider

Sarebbe molto affascinante puntare su uno tra Edin Dzeko e Andrea Belotti, e non solo per i cinque gol già segnati. Partiamo dall’ariete della nuova Roma, capace di farsi trovare più pronto sotto porta rispetto a un anno fa. E poi c’è una quota di 12 che attira molti giocatori.

Davvero positiva anche la prima parte di stagione per il “Gallo”, nuovo idolo dei tifosi del Torino. Cinque gol e piazza d’onore in classifica, nonostante due rigori sbagliati e tre gare saltate. La quota di 17 relativa alla sua vittoria appare davvero allettante.

Ciro e Paulo distanti

Ci sono due giocatori con cui vogliamo chiudere il capitolo relativo alle scommesse sul capocannoniere. Ciro Immobile e Paulo Dybala stanno vivendo momenti diversi tra loro. Ma in un certo senso possiamo tranquillamente aspettarci un loro exploit da qui al termine del campionato.

Il bomber della Lazio ha timbrato il cartellino già quattro volte, con la doppietta a Udine nell’ultimo turno. Nelle ultime gare i biancocelesti sono diventati più propositivi e offensivi, e proprio Ciro potrebbe giovarne. La quota di 34 per la sua vittoria, dunque, è qualcosa di più di un semplice azzardo.

Diversa, invece, la posizione assunta dal numero 21 della Juventus. La presenza ingombrante a centro area di Higuain non consente a Dybala di avere tante chances di segnare. Ma la quota di 41, e il fatto di essersi sbloccato in Italia e in Europa potrebbe aiutarlo a guardare di più la porta.

Lascia un Commento