SLOT MACHINE: doppio colpo in nottata a Olbia

OLBIA – Ladri in azione davvero frenetica nelle scorse ore in quel di Olbia. In particolare, è stata colpita soprattutto la zona industriale della città sarda. Slot machine nel mirino in un bar da quelle parti, colpo piazzato anche in ufficio di poste private.

furto slot

Ladri in azione in maniera frenetica al Delta Center della zona industriale di Olbia. I malviventi hanno messo nel mirino un paio di locali già stabiliti prima dei colpi. In particolare, sono stati piazzati dei furti in un locale con slot machine e in un ufficio di poste private.

Diverse le centinaia di euro che sono stati portati via dopo il doppio colpo piazzato. La settimana è dunque iniziata all’insegna delle rapine nella città sarda. Le forze dell’ordine sono già in azione per provare a rintracciare gli autori dei furti.

Slot machine nel mirino

Nel mirino il ristorante Rosso Toro e il confinante Fox Bar, entrambi presenti nella zona industriale. Il colpo è stato interamente ripreso dalle telecamere interne e dal sistema di videosorveglianza esterno. L’orario del colpo è fissato intorno alle 2 del mattino di lunedì.

Tre banditi incappucciati hanno portato via una slot machine, una macchina cambia monete e i due cassetti. Un quarto elemento della banda è rimasto sicuramente fuori a fare il palo. I malviventi hanno portato via l’incasso del sabato (si parla di diverse migliaia di euro) dei registratori di cassa.

Questi sono stati lasciati lì, ovviamente distrutti dopo essere stati prosciugati. I ladri, però, si sono spartiti anche numerosi buoni pasto e diversi gratta e vinci. Ma, come detto, non è stato questo l’unico colpo messo a segno dai malviventi.

Il colpo al ristorante

I malviventi sono entrati dall’ingresso del ristorante, la cui porta a vetri è stata aperta con un piede di porco. Poi si sono precipitati nel bar adiacente al ristorante. Ogni movimento è stato immortalato dalle telecamere di videosorveglianza a circuito chiuso.

Ora saranno i carabinieri del reparto territoriale ad indagare sul doppio colpo. Sono stati loro a ricevere la denuncia da parte dei gestori dei due locali colpiti nella notte. Dovranno cercare qualunque particolare che possa far risalire ai responsabili.

C’è anche un ufficio postale

Ma nella notte tra sabato e domenica scorsi è stato messo a segno un altro furto in via Imperia. I ladri sono riusciti a entrare nell’ufficio delle poste private dopo aver sfondato una finestra. Si tratta di un locale gestito dalla società privata Europoste.

I malviventi hanno portato via alcune centinaia di euro dall’ufficio postale. Anche in questo caso sono in corso le indagini dei carabinieri. Da capire soprattutto se il furto è avvenuto in seguito a quello che ha colpito i due locali.

Lascia un Commento