SCOMMESSE CALCIO: Juventus, fidati di Allegri: sa come battere il Barcellona

TORINO – Si aprono i quarti di finale di Champions League con l’andata tra Juventus e Barcellona. Analizziamo la partita in ottica scommesse calcio.

Scommesse calcio: Juventus-Barcellona, probabili formazioni

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Mandzukic; Higuain. All. Allegri.

Mister Allegri ha già battuto il Barcellona quando era alla guida del Milan e non aveva a sua disposizione tutti questi campioni, perciò la Juve può e deve assolutamente credere nella vittoria casalinga.

Avanti con il 4-2-3-1 tutto qualità e attacco, con Buffon tra i pali e la coppia Bonucci-Chiellini come difensori centrali. A destra giocherà il grande ex Dani Alves, mentre a sinistra Asamoah garantisce più copertura di Alex Sandro.

A centrocampo agiranno naturalmente Pjanic e Khedira, quest’ultimo abituato a giocare partite da dentro o fuori come questa. Davanti, Allegri recupera Mandzukic e lo schiera immediatamente con Dybala e Cuadrado alle spalle di Higuain.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Mascherano, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique.

Se la Juventus viaggia col vento in poppa, il Barcellona è reduce da una pessima sconfitta in campionato che potrebbe anche costargli la Liga. Luis Enrique dovrà lavorare molto sulla testa dei suoi giocatori.

I blaugrana si proporranno allo Juventus Stadium con il loro classico 4-3-3, con Ter Stegen in porta, Sergi Roberto e Jordi Alba sulle fasce e la coppia Piqué-Umtiti a proteggere i pali difesi dall’estremo difensore tedesco.

A centrocampo, con Mascherano e Rakitic spazio a Iniesta, condottiero di mille battaglie in Champions League, anche se oggi ormai sul viale del tramonto. Davanti ovviamente la MSN: Messi, Suarez e Neymar.

Scommesse calcio: Juventus-Barcellona, il nostro pronostico

Due differenti stati psicologici (Juventus vincente e in vetta, Barcellona sconfitto e secondo), il fattore Stadium, la voglia di rivincita dopo la finale di due anni fa: tutti elementi che ci spingono a puntare sulla Juventus.

Che tra l’altro ha una quota niente male: se i bianconeri dovessero vincere la gara di andata con il Barcellona, gli scommettitori verrebbero ricompensati dal segno 1 con una quota di @2,80.

Lascia un Commento