CASINÒ: incassati oltre 100 milioni in cinque mesi

MILANO – Numeri tutto sommato incoraggianti per quanto riguarda i casinò in Italia. Dopo la fine del mese di maggio, infatti, si conta un incasso di poco inferiore ai 120 milioni. In particolare, sono le slot machine a fare da traino nelle case da gioco nazionali.

Casinò, il punto dopo 5 mesi

Emergono numeri tutt’altro che negativi dopo la fine del mese di maggio per i casinò italiani. I primi cinque mesi del 2017 hanno regalato dei segnali incoraggianti sul piano delle presenze. E alla fine, in quasi tutte le discipline ci sono degli elementi positivi.

Partiamo dal bilancio complessivo, che ammonta a poco meno di 120 milioni di euro. Per l’esattezza si parla di 119,3 milioni incassati dalle case da gioco in cinque mesi. Considerando anche il momento del gaming in Italia, si può anche abbozzare un sorriso.

Passiamo ora ai dati nel dettaglio per ciascun casinò presente sul nostro territorio. Il Casinò di Venezia ha chiuso i primi cinque mesi a quota 38,4 milioni di euro incassati. Il Casinò de la Vallee di Saint Vincent ha fissato il proprio bilancio a 23,4 milioni.

Ci spostiamo sulla riviera ligure, dove a Sanremo sono stati incassati 18 milioni e mezzo. Campione d’Italia resta la struttura più remunerativa, con entrate per ben 39 milioni. Da qui viene fuori il dato complessivo di cui vi abbiamo parlato, ovvero l’incasso per 119,3 milioni.

Il tutto per un totale di oltre 850mila giocatori transitati per i quattro casinò italiani. Un dato che può certamente dare l’idea di un movimento che non si appresta a calare. E l’obiettivo del milione di ingressi alla boa di metà anno non è poi così lontano.

Le slot guidano il gruppo

Passiamo ora alle diverse discipline che continuano a far registrare tante giocate. Dopo i primi cinque mesi del 2017, quella più giocata nei casinò italiani resta la slot machine. Fa registrare un dato di 75,6 milioni incassati, ovvero il 63,3% del dato complessivo.

In seconda posizione troviamo la Fair Roulette, i cui incassi ammontano a ben 10,7 milioni di euro. A chiudere il podio ci pensa il Punto Banco, che porta in dote ben 8,6 milioni di euro. Molto buoni i numeri per Black Jack e Roulette Francese: 7 milioni di incasso a testa.

Si difende molto bene anche il poker, spinto soprattutto dagli ultimi eventi live. In particolare a Sanremo e a Saint Vincent, che hanno ospitato il PartyPoker Million ad aprile. In totale, nei primi cinque mesi del 2017 sono arrivati incassi per 4,6 milioni di euro.

Lascia un Commento