POKER – Gianluca Speranza si ferma a un passo dal braccialetto alle WSOP Europe

Un poker player italiano ci ha fatto sognare alle WSOP Europe di Rozvadov. In mezzo ad oltre 500 iscritti il nostro Gianluca Speranza è arrivato infatti fino all’heads up finale del Main Event da 10.300 euro di buy-in. Qui si è arreso solo allo spagnolo Marti de Torres, il quale alla fine si è portato a casa una prima moneta milionaria e il braccialetto più ambito.

Le prime WSOP Europe in Repubblica Ceca

Quella di Rozvadov è stata un’edizione storica per le WSOP Europe. In primis perché mai il circuito europeo aveva fatto tappa in Repubblica Ceca. Sarebbero bastato comunque i milioni di euro in palio al King’s per rendere queste WSOPE imperdibili, in quanto sono state le WSOPE più ricche di sempre. Si è giocato per la precisione dal 19 ottobre al 10 novembre a pochi passi dal confine tedesco e un solo italiano è riuscito a shippare. Tra le vittorie più significative c’è sicuramente quella dell’americano Chris Ferguson, personaggio molto chiacchierato che si è aggiudicato un evento di PLO e anche il titolo di Player of the Year delle World Series.

La vittoria sfiorata da Gianluca

Gli italiani più quotati, ovvero Mustapha Kanit e Dario Sammartino, hanno deluso le aspettative nel Main Event, mancando l’appuntamento con la prestigiosa bandierina. Ci ha pensato allora Gianluca Speranza, coinquilino di Musta e Dario, a far sventolare in alto la bandiera tricolore. Il nostro Gianluca prima ha superato la delicata fase della bolla e poi si è presentato al Final Day tra gli ultimi sei superstiti. Qui è stato più volte fortunato ed è arrivato a giocarsi tutto contro lo spagnolo Marti de Torres, che alla fine l’ha spuntata portandosi a casa una prima moneta da 1.115.207 euro. Il runner-up Gianluca Speranza si deve accontentare di 689.246 euro. Grande protagonista del torneo è stata anche Maria Ho, che però nell’ultima giornata di gioco si è dovuta arrendere in sesta posizione, bustata dagli assoni dello spagnolo de Torres. Nello stesso colpo tra l’altro è uscito lo scozzese Niall Farrell con due kappa.

Lascia un Commento