POKER – Ecco il programma delle WSOP 2018: tra tante novità torna il Big One

Mancano più di cinque mesi alle World Series of Poker del 2018 ma possiamo già cominciare a studiare il ricco programma. La 49esima edizione delle WSOP si preannuncia infatti come la più prestigiosa e lunga di sempre. Si giocherà dal 29 maggio al 17 luglio al Rio di Las Vegas. In palio ci saranno 78 braccialetti d’oro. Per quanto riguarda il Main Event, si giocherà dal 2 al 14 luglio.

Il ricco programma delle WSOP 2018

Sicuramente spicca il grande ritorno alle WSOP del Big One for One Drop da 1.000.000$ di buy-in, che era però già stato preannunciato. Si giocherà per la precisione dal 15 al 17 luglio. Il torneone è stato dunque piazzato come gran finale, come evento n° 78 del programma.

Gli orari degli Shuffle Up and Deal restano più o meno invariati. Si gioca a partire dalle ore 11:00 o dalle 15:00 locali durante la settimana. I flight del weekend invece hanno come orari di base le 10:00 e le 17:00. Ulteriori news seguiranno sicuramente nei prossimi mesi. C’è ancora tempo per organizzarsi. Ecco intanto un elenco dei tornei più interessanti tra quelli nuovi:

  • $10,000 Super Turbo Bounty No-Limit Hold’em (rimpiazza il $10k Tag Team)
  • $100,000 High Roller No-Limit Hold’em (new addition)
  • $365 PLO GIANT (replaces a $1,000 No-Limit Hold’em)
  • $1,000 DOUBLE STACK No-Limit Hold’em (10,000 starting chips) (rimpiazza un $1,000 No-Limit Hold’em)
  • $565 WSOP.com ONLINE Pot-Limit Omaha 6-Handed (new addition)
  • $1,500 BOUNTY Pot-Limit Omaha (rimpiazza un $1,500 No-Limit Hold’em)
  • $1,000 DOUBLE-STACK No-Limit Hold’em (30-minute levels) (rimpiazza un $1,500 No-Limit Hold’em)
  • $1,500 THE CLOSER No-Limit Hold’em (15,000 starting chips, 30-minute levels) (new addition)
  • $50,000 High Roller No-Limit Hold’em (new addition)

Il programma del Main e gli ultimi tornei

Il torneo principale, quello da 10mila dollari di buy-in, prenderà il via lunedì 2 luglio al Rio e il vincitore verrà incoronato sabato 14 luglio. Ci sono tre flight in programma e l’ultimo è piazzato nell’Indipendence Day americano, ovvero mercoledì 4 luglio. Sabato 7 luglio il field sarà per la prima volta interamente riunito nel Day 3. La copertura mediatica del Main verrà affidata sia a ESPN che a PokerGO. Nel mese di gennaio verrà pubblicata la struttura precisa.

Curiosamente nel 2018 si giocheranno anche molti eventi dopo la conclusione del Main Event. Questa è una bella e azzeccata novità, visto che molti giocatori volano a Las Vegas proprio per il Main e vogliono giocare qualche altro mtt se vengono eliminati dal torneo più importante al mondo. Ecco allora cosa proporrà il Rio:

  • $1,500 Bounty Pot-Limit Omaha event
  • $5,000 two-day No-Limit Hold’em (30-minute levels) tourney
  • $1,500 Mixed 8-Handed No-Limit Hold’em/Pot-Limit Omaha three-day tournament
  • $1,000 “Double-Stack” No-Limit Hold’em event, featuring 10,000 starting chips and 30-minute levels
  • $10,000 6-Handed No-Limit Hold’em Championship
  • $50,000 High Roller No-Limit Hold’em two-day event “The Closer” a $1,500 No-Limit Hold’em tournament with 15,000 starting chips and 30-minute levels

Lascia un Commento