FANTASY FOOTBALL – I nostri consigli per la 23esima giornata di Serie A

Archiviato il deludente calciomercato di gennaio, possiamo tornare a concentrarci sul calcio giocato. Il 23esimo turno di Serie A si apre alle 18:00 di sabato 3 febbraio con Sampdoria-Torino e noi fanta-allenatori non dobbiamo farci trovare impreparati. Chi schieriamo? Ecco i nostri fantaconsigli, divisi reparto per reparto come al solito. In bocca al lupo!

Fantasy football: i consigli per la porta

Thomas Strakosha della Lazio è sempre di più una garanzia e contro il Genoa può mantenere la porta inviolata. Per questa giornata è consigliabile anche Etrit Berisha dell’Atalanta contro il Chievo, sperando che Roberto Inglese non faccia brutti scherzi. Altrimenti c’è Reina in casa del Benevento.

Fantasy football: i consigli per la difesa

Mattia Caldara ritrova il posto da titolare al centro della difesa atalantina. Accanto a lui tenete sempre in considerazione Toloi. Nella difesa sampdoriana invece l’uomo che offre più garanzie sempre essere Matias Silvestre. Il terzino Masina del Bologna è un bel rischio. Se volete osare meno c’è Chiellini della Juve. Andiamo sul facile (in teoria!) anche con Fazio della Roma.

Fantasy football: i consigli per il centrocampo

Allan e Hamsik del Napoli sono delle sicurezze in mezzo al campo. Garantiscono qualità e quantità pure Parolo della Lazio e Kessie del Milan. Insieme a uno (o più) di questi nomi, dovete però anche schierare qualche player più offensivo. Qualche esempio? C’è il sempre valido Ramirez della Samp o Perisic dell’Inter o Ilicic dell’Atalanta. Senza dimenticare mai Luis Alberto, grande rivelazione della stagione.

Fantasy football: i consigli per l’attacco

Higuain o Mertens? Questo potrebbe essere uno dei grandi dubbi dei fanta-allenatori, senza scordare lo scatenato Ciro Immobile. Per questo turno però piace molto anche Zapata della Samp insieme all’interista Eder, che ha una grande occasione da titolare senza Icardi. I romanisti sono contenti per il mancato addio di Dzeko mentre i fiorentini confidano sempre in Simeone. Stuzzicante è la sfida a distanza tra Pavoletti e Antenucci. Se vi avanza un posticino, credete in Lasagna dell’Udinese.

Lascia un Commento