SCOMMESSE – Scudetto alla Juve? La quota crolla a 1,50 con la sconfitta del Napoli

In classifica è ancora dietro di un punto, ma nelle quote scudetto la Juventus ha già sorpassato nettamente il Napoli. Sabato gli azzurri sono crollati in casa con la Roma, mentre la squadra di Allegri ha battuto la Lazio all’Olimpico tra le polemiche. Gli juventini devono recuperare anche il match saltato contro l’Atalanta per maltempo. Pertanto sul tabellone 888sport.it (e non solo) balzano in testa da 1,90 a 1,50 mentre il Napoli passa da 1,90 a 2,55.

Juventus favorita per vari motivi

Se guardiamo la classifica di Serie A al volo, potremmo pensare erroneamente che è cambiato poco in testa nelle ultime settimane. La capolista è ancora il Napoli, che guida con una lunghezza di vantaggio sui campioni d’Italia della Juve.

Ci sono però alcuni fattori che fanno pendere l’ago della bilancia nettamente a favore degli juventini. In primis va considerata la pesante sconfitta subita al San Paolo dagli uomini di Sarri, gelati da una doppietta di Dzeko. Poco prima i partenopei stavano esultando per lo 0-0 dell’Olimpico, che si è tramutato al 93esimo in una vittoria esterna della Juve.

Allegri ha ritrovato Dybala tra le polemiche e ci sono due gare fondamentali da giocare nella corsa scudetto per la Juve. Intanto bisogna recuperare il 14 marzo la gara contro l’Atalanta, rinviata per neve. Poi il 22 aprile si giocherà Juve-Napoli a Torino. Lo scontro diretto insomma vedrà giocare in casa i bianconeri.

Gli stravolgimenti del campionato

Per tutti questi motivi adesso la vittoria finale della Juve paga solo 1 volta e mezza la puntata in vari siti. La corsa tricolore si chiude praticamente qui: la Roma è quota 201 mentre l’Inter è a 251 come la Lazio.

Ricordiamo che adesso ci saranno parecchie gare di A da recuperare. La tragedia della morte del difensore 31enne Davide Astori, capitano della Fiorentina, ha portato al rinvio non solo delle gare di Udine e Genova, ma di tutte le altre gare della domenica. In pratica si sono giocate solo 3 partite su 10 nell’ultimo turno.

Pertanto tra le squadre di Serie A ci sono quelle che hanno giocato 27 turni e quelle che hanno giocato 26 turni. Solo l’Atalanta deve recuperare ben due gare e quindi potenzialmente è ancora in piena corsa per l’Europa League.

Lascia un Commento