Ravenna SLOT, denunciata barista infedele che ha rubato € 15.200

Ravenna slot, Nei mesi scorsi il proprietario di un bar ravennate ha iniziato a preoccuparsi per gli incassi della propria attività. Rispetto al passato, gli incassi cominciavano a subire perdite sempre più vertiginose. Si è scoperto allora che una barista infedele ha rubato oltre 15mila euro grazie alle slot del locale. Lo comunica la Polizia di Stato. La donna è stata ora denunciata.

Ravenna SLOT, i sospetti del proprietario

Ecco cosa apprendiamo dalla Polizia. Gli investigatori della Squadra Mobile della Questura hanno denunciato una 30enne senegalese (le cui iniziali sono S. C.) residente a Ravenna, per il reato di furto aggravato continuato. Vi spieghiamo subito anche il perché.

Nei mesi scorsi il proprietario di un noto bar ravennate si era infatti preoccupato per gli incassi del proprio locale che, rispetto al passato, avevano cominciato a subire perdite sempre più vertiginose, nonostante tutti gli impegni profusi. Stranamente la la clientela sempre numerosa del bar non andava di pari passo con i mancati incassi.

Si è concretizzato così il sospetto che i mancati guadagni non fossero il risultato della crisi in cui versano molti settori dell’imprenditoria, ma che fossero piuttosto originati da qualche dipendente infedele… E i sospetti si dono rivelati decisamente fondati.

Ravenna SLOT, gli accertamenti e la denuncia

Gli opportuni accertamenti e l’installazione di telecamere nascoste hanno permesso di individuare la responsabile del ‘buco’ nei conti. Dal mese di agosto 2017 al 2 febbraio 2018 la dipendente disonesta del bar ha effettuato ripetutamente le operazioni di chiusura contabile serale. Nelle sale slot e VLT installate nella sala attigua al bar, è stata scoperto che prelevava indebitamente denaro contante contenuto nelle cassettiere delle stesse e provocando al titolare del bar un danno patrimoniale quantificabile in 15.200 euro.

La donna, che ha fatto venir meno il rapporto fiduciario fra datore di lavoro e dipendente, è stata quindi denunciata per furto continuato, aggravato dall’ingente quantità della somma sottratta.

Sei interessato al Poker texas hold’em? visita Pokerfactor TV

Lascia un Commento