SLOT, lotta al gioco illegale in provincia di Salerno: oltre 200.000€ di sanzioni

A quanto pare si è deciso per il pugno duro contro il gioco irregolare nella provincia di Salerno. La Finanza ha infatti sequestrato cinque slot irregolari e sanzionato un bar a Battipaglia, grazie a un blitz che non è stato il primo nel suo genere. In tutto le recenti sanzioni amministrative raggiungono i 220mila euro, come riportano in queste ore diverse testate sul web.

finanza slot

Sette apparecchi individuati e 120.000€ di sanzioni

Continua il contrasto ai fenomeni illegali nel settore dei giochi da parte del Gruppo della Guardia di Finanza di Eboli, che già nei giorni scorsi, in collaborazione col personale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Salerno, avevano individuato sette apparecchi da intrattenimento illecitamente installati presso bar e circoli ricreativi.

I finanzieri li avevano sottoposti a sequestro unitamente al denaro frutto delle giocate e hanno comminato ai relativi responsabili sanzioni amministrative per 120mila euro complessivamente. Numeri non da poco che hanno fatto giustamente il giro del web.

SLOT, altro blitz a Battipaglia in provincia di Salerno

I finanzieri ebolitani, nel corso di un ulteriore servizio della specie, hanno individuato altri cinque apparecchi privi dei necessari nulla osta di distribuzione e messa in esercizio e non collegati alla rete statale di raccolta del gioco, in un bar sito nel comune di Battipaglia.

Anche in questo caso, fanno sapere le Fiamme Gialle, gli apparecchi sono stati sottoposti a sequestro unitamente alla somma reperita sul posto e nei confronti del responsabile dell’esercizio commerciale sono state comminate, a vario titolo, sanzioni amministrative superiori a 100.000 euro. Sarà finita qua? Non è detto.

Lascia un Commento