SCOMMESSE, CR7 alla Juve cambia tutto: triplete juventino a quota 15

L’ufficialità è arrivata ieri pomeriggio con un tweet postato alle 17:35 dal Real Madrid: il portoghese Cristiano Ronaldo sarà un giocatore della Juventus a partire dalla stagione 2018/2019. La notizia ha mandato in tilt ovviamente i tifosi bianconeri e ora si pensa già alla prossima Champions League, coppa che manca a Torino ormai da vent’anni.

scommesse triplete juve

CR7 alla Juve fa impazzire anche i bookies

L’effetto CR7 si è fatto sentire in lavagna ancor prima dell’ufficialità. Negli scorsi giorni si era capito che l’affare sarebbe andato in porto e i quotisti Sisal Matchpoint hanno portato a 7,00 la quota sulla Juventus vincente in Europa, ponendola a un soffio dalle grandi favorite: il City comanda assieme al Reala 6,00, e poi c’è il Barcellona a 6,50.

Impressionante è, inoltre, il taglio sulla possibilità che la Juve conquisti il triplete già in questa stagione: si è passati da 25,00 a 15,00 nelle ultime 24 ore. La quota scende fino a 9,00 se l’en plein di trofei dovesse arrivare entro il 2020.

La quota per lo scudetto juventino scende a 1,55

In Italia, invece, la Juve rafforza ulteriormente il suo dominio: un altro scudetto ai bianconeri è sceso da quota 1,80 a 1,55. Il solito Napoli insegue a distanza, piazzato a 6,50.

E a proposito di Napoli, i bookmaker hanno messo in tabellone la scommessa su CR7 a quota 37 gol in campionato, data a 3,70. Il che vorrebbe dire superare il record stabilito da Gonzalo Higuain quando vestiva la maglia azzurra.

Staremo a vedere se per il calcio italiano l’arrivo di Cristiano Ronaldo sarà davvero così dirompente. C’è chi prova a sminuire l’acquisto del Pallone d’Oro e chi punta il dito contro le cifre folli dell’affare. Di certo sarà sconvolgente vedere CR7 in campi come quelli di Udine o Frosinone, tanto per fare qualche esempio…

Lascia un Commento