SCOMMESSE, i britannici hanno puntato 1,6 miliardi di euro sul mondiale russo

Circa 1,6 miliardi di euro sono stati scommessi nel Regno Unito sui Mondiali del 2018. Questo è il dato riportato da uno studio della società H2 Gambling Capital. Ha influito sulla performance anche la grande prestazione della Nazionale di calcio inglese, arrivata per la prima volta in semifinale dopo 28 anni. Peccato solo per l’esito finale e quella canzone che ha portato bene solo fino a un certo punto…

scommesse mondiali calcio uk

Il football è (quasi) tornato a casa

“Football’s coming home” è stata di fatto in Inghilterra la colonna sonora degli ultimi mondiali di calcio. Gli uomini di Southgate hanno fatto sognare i loro connazionali fino in semifinale, superando Colomba e Svezia rispettivamente negli ottavi e nei quarti di finale. Poi si sono arresi di fronte alla sorprendente Croazia, perdendo infine anche la finalina contro il Belgio (i belgi tra l’altro avevano già battuto gli inglesi nel girone G).

Insomma, il finale non è stato quello perfetto e il cammino non si è rivelato semplicissimo, ma l’entusiasmo oltremanica si è fatto sentire. Non solo nei bar. I tifosi di Harry Kane e compagni hanno speso pure scommettendo i loro soldi sulle partite del mondiale.

SCOMMESSE, ottimi numeri anche per la finale

Secondo lo studio H2 Gambling Capital, solo durante i calci di rigore dell’ottavo tra Colombia e Inghilterra, sono state giocate oltre 4,5 milioni di scommesse. L’effetto è poi proseguito…

La finale di Mosca, tra Francia e Croazia, è stata in grado di calamitare più scommesse “live” della finale di FA Cup e di Champions messe insieme.

I bookmaker hanno chiuso per lo più con un bilancio positivo il mese dei mondiali, soprattutto grazie alla prematura eliminazione della Germania, grande favorita nonché squadra più giocata nella scommessa sulla conquista del titolo. I tedeschi hanno deluso più di tutti probabilmente, ancor più di Argentina e Brasile o anche della Spagna.

Lascia un Commento