SCOMMESSE, che rovesciate! Bale sfida CR7 per il FIFA Puskas Award

Gareth Bale sfida Cristiano Ronaldo: l’attaccante gallese si fa avanti contro il suo ex compagno di squadra nelle scommesse sul Fifa Puskas Award, il premio per il gol più bello dell’anno. Entrambe le reti sono delle rovesciate spettacolari, tra l’altro. Per Bale sarebbe la prima volta nell’albo d’oro del premio FIFA; per Ronaldo sarebbe la seconda.

scommesse fifa puskas award rovesciata bale

La storia del FIFA Puskas Award

Il FIFA Puskás Award è un premio istituito il 20 ottobre 2009 dalla FIFA su richiesta del presidente Joseph Blatter e assegnato al calciatore o alla calciatrice che ha realizzato il gol più bello dell’anno.

Il premio è stato intitolato a Ferenc Puskás, che è stato capitano della Nazionale ungherese negli anni cinquanta e protagonista dei successi del Real Madrid datati 1960.

Il primo giocatore ad aggiudicarsi il premio, nel 2009, è stato il portoghese Cristiano Ronaldo. Proprio lui potrebbe ripetersi nove anni dopo, Bale permettendo. In mezzo l’albo d’oro ha compreso Hamit Altıntop, Neymar, Miroslav Stoch, Zlatan Ibrahimović, Wendell Lira e Olivier Giroud.

I gol di Bale e CR7 favoriti dalle quote

Il rating degli esperti di quote mette alla pari la rovesciata di CR7 contro la Juventus nei quarti di finale della Champions League e quella del gallese realizzata nella finale di Kiev vinta dal Real Madrid contro il Liverpool. Sul tabellone Sisal Matchpoint tutti e due i gol sono offerti a 2,25 e apparentemente il duello finisce qui, visto il gap degli altri contendenti.

A iniziare da Giorgian De Arrascaeta, protagonista con la sua magia al volo della vittoria del Cruzeiro contro l’America MG. Per il giocatore uruguaiano l’offerta è a 7,50, seguito a 9,00 da Lionel Messi e la rete messa a segno contro la Nigeria ai Mondiali di Russia.

Per Riley McGree e il suo colpo dello scorpione contro il Melbourne City si sale a 12,00, Benjamin Pavard e Ricardo Quaresma sono a 16,00, mentre per Mohamed Salah si sale a 33,00.

Lascia un Commento