UEFA Nations League, ecco le quote di Portogallo-Italia

La battuta ci sta tutta: l’Italia cerca stasera la luce al Da Luz di Lisbona nella seconda gara del gruppo 3 della lega A di Uefa Nations League. L’esordio casalingo contro la Polonia, infatti, non è certo stato positivo nè per quanto riguarda il risultato e nemmeno per la prestazione. Molti sono stati gli errori individuali commessi e diversi calciatori non sono al meglio fisicamente e mentalmente, vedi Balotelli.

scommesse uefa nations league italia immobile

Due nazionali in cerca di riscatto al Da Luz di Lisbona

Il Portogallo, campione europeo in carica, ha bisogno di nuova linfa dopo un Mondiale anonimo e dopo la scelta (che sarà sempre più frequente) fatta da Cristiano Ronaldo, che ha preferito declinare la convocazione e concentrarsi solo sulla sua nuova squadra di club. Il fatto che si tratti della Juventu, un team italiano, ha fatto storcere un po’ il naso al tecnico Fernando Santos. Interessiamoci però ai numeri. Il Portogallo ha vinto una sola delle ultime 5 gare e arriva da 4 esiti goal su 5. Il modulo probabile è un 4-3-3 con Bernardo Silva, Andrè Silva e Bruma in attacco.

L’Itlaia in pratica è già costretta al risultato pieno se vuole provare a lottare per la qualificazione alla fase finale. Toccherà a Mancini trovare il giusto mix fra i calciatori che stanno meglio e quelli che gli danno più affidabilità visto che non siamo in amichevole e di tempo per i test non ce n’è. Così come i lusitani anche gli azzurri hanno vinto solo una gara nelle ultime 5 e hanno un trend di esiti goal non indifferente. Gli azzurri dovrebbero confermare il 4-3-3 con Berardi (o Bonaventura?), Immobile e Chiesa in attacco. Mancini ha provato pure il 4-4-2 a dirla tutta.

UEFA Nations League, le quote di Portogallo-Italia

Diamo uno sguardo alle quote bet365. La vittoria del Portogallo paga a 2,45; il pareggio a 3,10; la vittoria italiana a 3,40 in un match da under (1,50) e no goal (1,66). Viste le quote diversi italiani potrebbero bettare contro mercato, premiando l’Italia e magari l’opzione goal. Tra i marcatori occhio all’attaccante Ciro Immobile della Lazio, che prenderà il posto del deludente Balotelli.

Lascia un Commento