Doppietta di Piatek! Crolla a 4,50 il polacco capocannoniere di Serie A

E chi lo ferma più? Il polacco Krzysztof Piątek si conferma la rivelazione di questa prima parte di campionato andando a segnare due reti a Frosinone e salendo a quota 8 in campionato, con una partita in meno giocata rispetto ai suoi colleghi bomber. Ora il titolo di capocannoniere di A non è più così improbabile per lui, anche se davanti a tutti nelle quote resta CR7.

piatek genoa quote scommesse

Piatek è il miglior esordiente di Serie A

L’attaccante polacco del Genoa sta facendo vedere tutto il suo valore, attirando su di sé gli occhi dei top club europei. In 6 giornate di campionato ha realizzato 8 reti, tutte consecutive, che salgono a 12 considerando la quaterna rifilata al Lecce in Coppa Italia nello scorso agosto. Con tutti questi gol messi a segno, il ‘pistolero’ risulta essere uno dei migliori esordienti nella storia della Serie A.

Continuerà ancora a segnare e a impressionare? Dalla sua parte ha l’allenatore Davide Ballardini che se lo coccola. Dalla stagione 1994/1995 resiste il primato di Gabriel Omar Batistuta, unico giocatore in grado di andare a segno nelle prime 11 giornate di campionato.

Pagato 4 milioni da Preziosi in estate (dal KS Cracovia) Piatek ne vale ora 40, stando a quanto riportato stamani da La Gazzetta dello Sport. Cifra che conferma l’eccezionale lavoro di scouting del club più antico d’Italia, autore di un’operazione da elogi. In 6 gare Piatek ha tirato 12 volte nello specchio (trovando 8 reti). Si attende gennaio per far partire l’asta a suon di milioni.

Chi sarà il capocannoniere di Serie A?

Grazie agli ultimi due gol Piatek entra prepotentemente nella corsa al titolo di capocannoniere della Serie A come uno dei favoriti, del resto ora ha un vantaggio di +3 sul primo inseguitore, Insigne.

Il favorito per diventare re dei bomber resta Cristiano Ronaldo, la cui quota sale però da 2,00 a 2,50. Piatek crolla da 10,00 a 4,50.

Interessante è anche la quota di Ciro Immobile, in lavagna a 6,00. A 7,50 c’è l’interista Icardi, a 12,00 il milanista Higuain. Sono invece offerti a 15,00 Mandzukic (autore di una doppietta contro il Napoli) e Insigne.

Lascia un Commento