Si scommette dopo lo scontro Gattuso-Salvini: cambio di governo o esonero?

Il delicato match Lazio-Milan non è finito sul campo. Dopo il triplice fischio è nata infatti la polemica tra il tecnico dei rossoneri Gennaro Gattuso e il ministro dell’Interno Matteo Salvini. Al leader della Lega non sono piaciute le scelte tattiche dell’allenatore che non ha fatto mancare una risposta risentita. E allora i bookies si sono scatenati…

scommesse gattuso salvini milan a

Lo scontro dialettico tra Salvini e Gattuso

Salvini era in tribuna all’Olimpico per assistere alla gara di campionato e ha commentato il pari lanciando una frecciatina al tecnico: “Fossi stato in Gattuso avrei fatto qualche cambio. I giocatori erano stanchi, non capisco per quale motivo non abbia cambiato qualcosa nel secondo tempo. Comunque va bene così“.

Non si è fatta attendere la risposta di Gattuso, indispettito e pronto a replicare: “Salvini si lamenta perché non ho fatto cambi? Sentite, io non parlo di politica perché non capisco nulla. A lui dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo nel nostro Paese, se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male. Questo è un Paese incredibile. Ptima Higuain, poi i biglietti del derby. Continuiamo così allora“.

Non è la prima volta in effetti che Salvini parla di Milan pubblicamente. Il leader della Lega ha voluto comunque chiarire le sue idee e mandare anche un sms pacifico all’allenatore: “Gattuso è il miglior allenatore che il Milan possa avere e io ho parlato da tifoso. Diciamo che magari con qualche cambio sarebbe però finita in maniera diversa“.

Le quote sul governo e sulla panchina del Milan

La sfida dialettica che ha stimolato anche i bookmaker esteri. Chi tra i due sarà più bravo a mantenere saldo il proprio posto di lavoro? La crisi del governo gialloverde entro il 2019 e il nuovo voto ha una quota che vale 1,90. L’esonero di Gattuso nel 2019 vale invece 2,50: in pratica, è più in bilico la situazione di Salvini. La durata naturale del governo Lega-M5S, fino al 2023, è proposta invece a 5,00 volte la posta.

Lascia un Commento