Roma in crisi, Di Francesco lascerà la panchina a Conte?

Il tam tam è partito dalle radio romane e ha subito sconfinato nel territorio dei social, diventando un hashtag su Twitter: #iovoglioconte scrivono ripetutamente i tifosi della Roma e la loro richiesta, per il momento, viene presa in carico dai bookmaker.

scommesse esonero Di Francesco

La crisi della Roma e il sondaggio di Totti

I giallorossi hanno raccolto due punti nelle ultime tre gare di campionato e ora sono fuori dalla zona Europa della classifica. Di certo non ha aiutato l’infortunio dell’attaccante Dzeko, sostituito da Schick. La Roma continua per ora con Di Francesco in panchina, ma più di qualche tentennamento dopo il pareggio col Cagliari c’è stato

Secondo le ultime indiscrezioni la società avrebbe proposto al tecnico una buonuscita per lasciare. Lui avrebbe confermato la volontà di continuare, rifiutando quindi qualsiasi accordo di transazione. Intanto a Francesco Totti sarebbe stato chiesto di effettuare un sondaggio con la squadra: i calciatori avrebbero però parlato con il dirigente ed ex numero 10, dando conferma di essere dalla parte di Di Francesco.

Le quote su Antonio Conte alla Roma

Gli analisti Sisal Matchpoint hanno in primis valutato come molto probabile l’esonero di Eusebio Di Francesco prima di Natale, dato a 2,25. Per dire, l’addio di Di Francesco è più probabile addirittura di quello di Moreno Longo, penultimo con il Frosinone e proposto a 4,00.

In seconda battuta e come diretta conseguenza della prima scommessa arriva anche la quota su Conte alla Roma da qui alla fine del campionato: ipotesi ritenuta possibile a 3,50. Quota non molto distante, ad esempio, dalla possibilità che Leo Messi, attualmente primo nella classifica dei bomber, si laurei capocannoniere in Champions League, idea da 2,50.

Tra le alternative a Conte ci sono anche Sousa (ex Fiorentina) e Laurent Blanc. Per adesso però è l’ex juventino Conte pare in pole.

Lascia un Commento