Calciomercato, Chelsea e Inter vogliono il centrocampista Barella

Uno dei nomi più caldi del calciomercato in queste ore è quello di Nicolò Barella, centrocampista 21enne del Cagliari e della nazionale italiana. Diverse squadre italiane sono interessate a lui e poi c’è il Chelsea che sembra fare sul serio. Diamo un’occhiata alle quote per capirci di più…

Nicolò Barella Cagliari calciomercato

Calciomercato, Barella pallino dell’Inter

Il Chelsea si è fatto sotto, manifestando la volontà di partecipare da subito, con vista sulla prossima estate, all’asta per Nicolò Barella, centrocampista classe ’97 del Cagliari e uno dei giovani emergenti di riferimento del calcio italiano.

La sfida però coinvolge anche il Napoli (a maggior ragione in caso di addio di Allan) e l’Inter, pronta rilanciare per non perdere terreno. Il presidente nerazzurro Steven Zhang avrebbe avuto un contatto telefonico col collega cagliaritano Tommaso Giulini per comprendere i margini di una trattativa che prevederebbe l’inserimento di un paio di contropartite tecniche per abbassare la cifra di 50 milioni cash richiesta dai sardi.

Quali sarebbero le contropartite? Alla squadra allenata da Maran piace il difensore classe ’98 Alessandro Bastoni, attualmente in prestito al Parma; l’ipotesi sarebbe di girare il ragazzo al Cagliari con la stessa formula (magari onerosa) la prossima estate. Con l’ex atalantino sull’isola potrebbe arrivare anche un attaccante in orbita Suning: le opzioni sono Eder o Gabigol.

Le quote su Nicolò Barella (e Candreva)

Il Napoli forse ha fatto dietro front, ma il Chelsea avrebbe intenzione di mettere sul piatto 45 milioni di sterline per Nicolò Barella. Al cambio, circa 50 milioni di euro, proprio la cifra che il Cagliari chiede per il cartellino del forte centrocampista. Sarà anche per questo che il talento rossoblù, ha perso l’etichetta di inamovibile nella valutazione degli analisti Snai.

La quota sul suo addio ai sardi nel mercato invernale è stata infatti tagliata da 6,00 a 4,50, il che vuol dire che le ultime voci hanno avuto un certo effetto. A 4,50, inoltre, si gioca anche il cambio squadra di un altro centrocampista, che però al contrario di Barella non sta avendo grandi fortune: si tratta di Antonio Candreva, che con l’Inter da inizio stagione ha collezionato appena 7 presenze e giocato solo 282 minuti.

Lascia un Commento