Calciomercato Inter: Ozil bocciato, Modric si può fare in estate

Siamo nel bel mezzo del calciomercato invernale e ci sono alcuni nomi che scaldano le platee, come sempre. Facciamo allora il punto della situazione sull’Inter e in particolare sui centrocampisti che piacciono alla società nerazzurra. Ozil sembra solo una suggestione, Modric no…

modric croazia calciomercato real inter ozil

Ozil all’Inter a gennaio? Bocciato

In questi giorni si è parlato di un possibile sacrificio del classe ’88 Mesut Ozil da parte dell’Arsenal che sarebbe più interessato a Carrasco e James Rodriguez. I Gunners avrebbero offerto Ozil agli interisti che sarebbero stati interessati a un prestito. Ora però i bookies frenano tutto.

Il tedesco non è considerato intoccabile da Emery ma le voci di mercato sembrano false. Secondo i bookmaker il centrocampista non lascerà Londra durante questa finestra di mercato. La conferma è infatti proposta a 1,10, mentre Ozil in nerazzurro è un’ipotesi che vale 8 volte la posta. Ma attenzione perché tra le pretendenti per Ozil ci sarebbero anche il Milan e l’Atletico Madrid.

Modric resta il sogno nerazzurro

Quest’estate è stato il sogno proibito dell’Inter, ma complice anche una clausola rescissoria monstre (750 milioni di euro) non se ne fece nulla. Il contratto di Luka Modric, però, scade nel 2020 e il croato non ha ancora affrontato la questione rinnovo con il Real Madrid. Motivo per cui, dicono gli ultimi rumours, l’affare potrebbe tornare caldissimo nella sessione estiva del calciomercato.

Vista la premessa e considerato il “fattore Croazia” (Modric ritroverebbe i suoi compagni di nazionale Vrsaljko, Perisic e Brozovic, con cui ha un gran rapporto) gli analisti Sisal Matchpoint danno più di una possibilità ai nerazzurri di chiudere la trattativa. L’opzione Inter-Modric si gioca a 3,50: alla stessa quota, per fare un esempio, è piazzato il pareggio nella gara di domenica tra Cagliari ed Empoli.

Se non dovesse arrivare Modric c’è comunque la pista De Paul che pare molto calda in casa Inter. Florentino Perez intanto punta Christan Eriksen, stella della Danimarca e del Tottenham di Pochettino.

Lascia un Commento