Champions League, la Juve crolla a Madrid e ora serve l’impresa

La stagione della Juventus ha preso una bruttissima piega a Madrid. I bianconeri sono crollati contro l’Atletico di Simeone e ora servirà un’impresa a Torino per ribaltare il risultato dell’andata. Capiamo anche grazie alle quote quante possibilità ci sono di vedere CR7 e compagni ai quarti.

champions league quote juve quarti

Champions League, il netto 2 a 0 di Madrid

Fin da subito si è capito che la Juve avrebbe dovuto soffrire parecchio al Wanda Metropolitano contro un Atletico ostico e anche parecchio falloso. La Juve alla fine torna da Madrid con le ossa rotte, dopo una serata buia che complica molto i piani stagionali. I gol di Gimenez e di Godin pesano come macigni sui quarti di finale. Poteva andare anche peggio, considerando che è stato annullato un gol all’ex Morata.

Al Wanda Metropolitano l’Atletico è apparso insomma impenetrabile e la Juve non all’altezza. Avere in squadra Cristiano Ronaldo non basta. Allegri è finito sul banco degli imputati per le sostituzioni tardive. Hanno deluso pure Mandzukic e Dybala. Il centrocampo non era al meglio con Pjanic febbricitante. La difesa pure. Tra i pochi a salvarsi il portiere polacco Szczesny.

Le quote aggiornate sulla Juventus

I gol dei difensori sudamericani Gimenez e Godin tagliano le gambe alla Juventus anche nelle valutazioni dei betting analyst. La qualificazione ai quarti di Champions si fa durissima per i bianconeri: sul tabellone 888sport.it il passaggio del turno è salito a 3,75 mentre quello dei Colchoneros scende a 1,25.

Per la sfida allo Stadium, comunque, la squadra di Allegri parte in vantaggio abbastanza netto, con l’«1» avanti 1,70 contro il 3,90 del pareggio e i 4,85 del segno «2». Per passare, però, la Juve dovrà vincere con almeno tre reti di scarto, un’impresa da 15 volte la posta. Per il 2-0, che porterebbe la partita ai supplementari, l’offerta è invece a 7,50.

Lascia un Commento